Utente 550XXX
Salve, non so se possiate aiutarmi ma ho paura di aver contratto Hiv o altre malattie sessuali. Vi spiego: ho 23 anni, sono bisessuale e ho una fidanzata. 2 settimane fa ho fatto un rapporto orale a un uomo che non conoscevo, è stata una cosa veloce di un paio di minuti, senza eiaculazione in bocca e senza null'altro in piú. Qualche giorno dopo ho fatto sesso una volta con la mia fidanzata. Ora, da venerdi scorso sia io che lei abbiamo diarrea e in piu io sabato e domenica ho avuto febbre fino a 38.5, dolori muscolari e articolari sparsi per tutto il corpo e grandi sudorazioni notturni (credo dovute alla febbre, o almeno spero), lei invece nulla più della diarrea. Detto questo, quanto è probabile che abbia contratto Hiv o altre Mst e le abbia passate subito alla mia fidanzata tenendo conto delle dinamiche e dei sintomi presentati e quanto invece è possibile che sia solo una mia paura enorme?
È possibile che con un rapporto orale ci siano dei problemi e sintomi a livello anorettale come in questo caso?

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Si! è possibile contrarre Malattie sessualmente trasmissibili con un rapporto orale.
Non credo che la sintomatologia riferita sia dovuta ad una malattia sessualmente trasmissibile.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 550XXX

Grazie mille dottore per la pronta risposta che gia un po mi consola.
Può essere più chiaro sul perchè i sintomi non indichino tale possibilità?
Leggendo su internet febbre, dolori e diarrea sono tra i primi sintomi dell'hiv
E come potrebbe spiegarmi che sia io che la mia fidanzata li abbiamo sviluppati in contemporanea (lei solo diarrea)?

Grazie ancora

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Sindrome influenzale?
Chiarisca con il suo curante.
A distanza non posso aggiungere altro.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com