Post operatorio intervento prolasso rettale emorroidi polipi ragade e papille ipertrofiche

Buongiorno, il 14/05/2021 sono stato operato di prolasso rettale (STARR) con rimozione di emorroidi, ragade anale, polipi e papille ipertrofiche.
Ad oggi continuo ad andare in bagno non riuscendo a trattenermi, con feci ancora non formate, evacuando poco con presenza di sangue (non sempre) e muco.
Un altro problema che si è accentuato è la presenza di molta aria, continuo a fare rutti con dolore alla bocca dello stomaco e a fare aria con muco dall' ano (soffro di reflusso gastro esofageo).
Attualmente sto mangiando prevalentemente in bianco, evitando legumi e verdura e bevo molta acqua.
Sto assumendo psyllogel 2 bustine al giorno, pervene 3 cps al giorno, carbone vegetale 2 cps al giorno ed asacol supposte 1 al giorno.
Vi chiedo se il decorso post operatorio è nella norma, se la dieta va integrata con altri alimenti e se tutta questa aria presente nel mio organismo inizierà a diminuire non appena riusciranno a riformarsi le feci "normali".
grazie
[#1]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 6,6k 220 2
Sono problematiche che possono starci con un postoperatorio più laborioso, ma che comunque sono compatibili con una normale convalescenza.
Saluti

Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta. Volevo sapere se vanno integrati altri alimenti nella mia dieta prevalentemente in bianco e se l aria che si è generata va via col passare dei giorni. Va fatta una visita da un gastroenterologo?
[#3]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 6,6k 220 2
Si può essere utile una visita gastroenterologica ed in quella occasione può chiedere ragguagli anche sulla dieta, considerando che progressivamente può introdurre altri alimenti.
Saluti

Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#4]
dopo
Utente
Utente
Sarà fatto visto che attualmente non mi è possibile allontanarmi da casa vista l urgenza di andare in bagno. Appena migliora la situazione accetterò se tutta questa aria è dovuta al reflusso. Grazie
[#5]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 6,6k 220 2
Prego ed auguri

Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

Cosa sono le emorroidi? Sintomi, cause, cura, rimedi e prevenzione della malattia emorroidaria. Quando è necessario l'intervento chirurgico o in ambulatorio?

Leggi tutto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio