Operazione emorroidi tecnica milligan morgan

Buongiorno il giorno 03/06/21 sono stato operato di emorroidi di quarto grado con sanguinamento con tecnica milligan e morgan, ho passato una notte in ospedale ed il giorno dopo mi hanno dimesso.

Sto mangiando verdure e frutta, sto bevendo almeno 2 lt di acqua al giorno, ad oggi 06/06/21 ancora non devo evacuare, sento solo uno stimolo ogni tanto e mi hanno anche detto che è normale.

La mia preoccupazione è che quando ho provato a sedermi sul wc rilassandomi ho fatto un pochino di aria e mi sono accorto del sangue vivo dentro al wc, ed ogni volta che ho la sensazione di andare in bagno quando mi siedo sul wc esce solo sangue e normale?

La mia paura adesso è: non so se è normale questo sanguinamento e che spingendo per evacuare mi uscirà tanto sangue probabilmente.

E normale che ci sia questo sangue perché parlando con alcuni amici che hanno fatto il mio stesso intervento mi hanno detto che a loro il sangue non usciva.

Grazie anticipatamente della vostre risposte.
[#1]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 6,6k 220 2
L’intervento può prevedere nell’immediato postoperatorio perdita di sangue, non tutti hanno lo stesso decorso postoperatorio pur avendo subito lo stesso intervento.
Saluti

Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 9,7k 287 2
Normale no, ma possibile dopo un intervento di Milligan-Morgan, dove ci sono ferite aperte sul margine anale.
Questi episodi dovrebbero ridursi nei prossimi giorni.
Per maggior sicurezza va visitato.
Cordiali saluti.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#3]
dopo
Utente
Utente
Grazie della risposta dr. Sforza.
Stamattina sono andato a fare una visita di controllo proprio per la mia preoccupazione di questo sangue abbondante,il chirurgo mi ha detto che tutto procede bene ma che visitando con il dito ha sentito del materiale fecale duro,io sto mangiando e bevendo come da direttive del medico sto prendendo anche una bustina alla sera di movicol per riuscire ad andare ad evacuare ma purtroppo questo è il quarto giorno ed ancora non ci sono riuscito...(probabilmente il materiale fecale che si si indurito è dovuto ad non una scarica completa fatta il gg prima dell'intervento)solo dolore e sanguinamento.
Bene il Dr. Mi ha prescritto 4 bustine di selg da bere in un litro di acqua ma a tal proposito la mia domanda è questa: questa medicina (selg) mi farà andare in bagno dandomi lo stimolo o farà in modo che questa parte iniziale di materiale fecale si ammorbidisce?
Pervhe la mia preoccupazione è che ilse il selg mi da solo la possibilità di evacuare io non sono sicuro che se rimane così dura la riuscirò a tirarla fuori.
Lei cosa mi dice?
Grazie mille.
[#4]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 6,6k 220 2
Gentile utente dipende dall’entità del fecaloma ,immagino comunque che se il collega che l’ha operata ha considerato che possa essere efficace per il risultato bisogna essere fiduciosi.
Saluti

Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#5]
dopo
Utente
Utente
Grazie ancora dr.Sforza
Certo capisco (anche se la visita di oggi non me lha fatta il chirurgo che mi ha operato perché non c'era ed io sono andato lì con una certa urgenza)
La mia domanda era più specifica se il selg ha la funzione di ammorbidire il tratto di feci all'inizio che è duro (fecaloma) o solo farmi avere una spinta in più.
Grazie mille.
[#6]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 6,6k 220 2
Il selg è un lassativo ad azione osmotica che richiama liquidi all’interno dell’intestino e quindi di conseguenza ammorbidisce anche le feci.
Saluti

Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#7]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dr.Sforza e grazie anche lei della risposta dr.D'Oriano.
Vi saprò dire nel decorso.
Saluti.
[#8]
dopo
Utente
Utente
Doc un ultima domanda
Siccome vi ho già parlato del sanguinamento che ho quando mi siedo sul wc e che stando alla visita va tutto bene
Io quando dovrò andare in bagno potrò spingere anche se so che avrò perdite probabilmente copiscue di sangue? Perché se non spingo secondo me e un po difficile o no?
Grazie.
[#9]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 6,6k 220 2
Deve evacuare normalmente è ovvio che per defecare deve spingere, non è possibile fare diversamente.
Saluti

Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#10]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille.
Sempre disponibili e gentilissimi.
Buona giornata.
[#11]
dopo
Utente
Utente
Salve doc continuo a scriverla,
Ho provato ad andare di corpo ma niente se non sangue.
Una mia amica che lavora in ospedale reparto chirurgia proprio dove mi sono operato mi ha detto che ho bisogno di mangiare anche una fettina di carne per assimilare proteina piuttosto che pasta integrale o pesce ovviamente cucinati in un certo modo, fino ad ora ho mangiato solo frullati e minestre frullate,io ho un po paura perché ho sempre letto che bisogna solo mangiare verdure cotte frutta,frullati,e minestre,sbaglio?
Non che non mi fida di lei anzi è molto in gamba e mi sta aiutando molto molto anche lei in questo percorso ma sentire anche ovviamente esperti come voi mi da una sicurezza in più,voi che dite?
Grazie.
[#12]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 6,6k 220 2
Mangi tranquillamente si faccia controllare nel reparto dove è stato operato e tenga sotto controllo l’ansia che comincia ad essere un problema al pari delle emorroidi operate.
Saluti

Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#13]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore
Si in effetti forse proprio quest'ansia mi sta esponendo alla solita routine del....e se poi e se poi...e non mi fa rilassare con le dovute conseguenze forse anche di evacuazione.
Domani comunque ho un ulteriore visita di controllo proprio con il chirurgo che mi ha operato se non le dispiace la tengo aggiornato.
Grazie mille doc
Buona serata.
[#14]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 6,6k 220 2
Si fidi del chirurgo che la visiterà non ha bisogno di conferme.
Noi ci siamo per problematiche, in questo caso proctologiche, insorgenti ma il chirurgo proctologo che la visita ha sempre una priorità decisionale.
Saluti

Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#15]
dopo
Utente
Utente
Buonasera doc.
Rieccomi qua,ieri ho fatto una visita con un chirurgo e oggi ne ho fatta un'altra (quella programmata) con il chirurgo che mi ha operato,ho un dubbio che volevo capire
La prima visita che ho fatto cioè ieri con il chirurgo che non mi ha operato mi ha fatto una visita infilando anche il dito dentro per ispezione mentre la visita che ho fatto oggi con il chirurgo che mi ha operato è stata solo esterna allargando al max solo un po le natiche,la mia domanda è questa: visto che sono fresco operato il chirurgo che mi ha fatto la prima visita (quindi non quello che mi ha operato) a sbagliato ad infilare le dita dentro per controllare era meglio non lo facesse?
Inoltre volevo informarla che stamattina con tanta fatica e con tantissimo sangue sono riuscito ad evacuare.
Grazie mille.
[#16]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 6,6k 220 2
Sta andando tutto bene non si faccia venire dubbi e segua le indicazioni del proctologo di fiducia.
Saluti

Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#17]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille doc.
[#18]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 6,6k 220 2
[#19]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore torno a riscriverla,
Anche se con un po.di fatica sto riuscendo ad andare in bagno ma mo sono accorto come se ci fossero delle escrescenze sull?ano una di questa e come se fosse una pallina ed è dura rispetto alle altre e normale?
Grazie
[#20]
dopo
Utente
Utente
Inoltre questa pallina mi fa male anche se la tocco
[#21]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 6,6k 220 2
Si è un decorso compatibile con la convalescenza post operatoria, può essere un piccolo trombo, comunichi al suo proctologo e continui la terapia consigliata.
Saluti

Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#22]
dopo
Utente
Utente
Dottore come sempre grazie della sua celere risposta,comunicherò sicuramente al proctologo che mi ha in cura.
Ma questo trombo (se dovesse essere quello) si riassorbirá o c'è bisogno di intervenire in qualche modo?
Grazie saluti.
[#23]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 6,6k 220 2
Solitamente con la terapia si risolve

Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#24]
dopo
Utente
Utente
Grazie Doc.
In cosa consiste questa terapia?
Che sicuramente mi indicherà anche il proctologo che mi segue
Solo che non ce questa settimana.
Grazie.
[#25]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 6,6k 220 2
No la terapia devedeciderla e prescriverla il medico che la visita.

Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#26]
dopo
Utente
Utente
Ok capisco.
Grazie come sempre Doc.
Una buona giornata
[#27]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore tornona scrivere perche oggi ho fatto una visita di controllo,quella pallina che le dicevo ha detto il mio chirurgo che praticamente è un ponte mucoso che è proprio vicino alla ferita che ha dovuto lasciare ma che in 30_40 gg dovrebbe risolversi.
E possibile che questo ponte mucoso si gonfi così e mi fa un po male?
E che poi passerà questa pallina?
Dice che non è un coagulo.
Grazie.
Saluti.
[#28]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 6,6k 220 2
No deve fidarsi del medico che la visita, lo scopo del sito non è mettere in discussione ciò che viene appena detto dal professionista che la visita, diverso è un dubbio dopo 30- 40 gg. Stia tranquillo e non si faccia assalire dall’ansia e dalla diffidenza.

Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#29]
dopo
Utente
Utente
No no ma assolutamente doc io mi fido del medico difatti sto seguendo tutti i suoi consigli,essendo una persona molto insicura mi fa star meglio anche altri pareri di dottori che ovviamente come lei sono ben afferrate su questa materia tutto qua.
Grazie ancora
Buona serata.
[#30]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 6,6k 220 2
Prego ed auguri

Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#31]
dopo
Utente
Utente
Doc buongiorno mi scusi avrei bisogno di chiederle una cosa che mi sono dimenticato di chiedere al chirurgo, da 2/3 gg noto un prurito abbastanza intenso è normale? Da cosa potrebbe essere dipeso?
Grazie.
[#32]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 6,6k 220 2
È normale dipende dalla guarigione.
Saluti

Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

Cosa sono le emorroidi? Sintomi, cause, cura, rimedi e prevenzione della malattia emorroidaria. Quando è necessario l'intervento chirurgico o in ambulatorio?

Leggi tutto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio