x

x

Gastrite o ulcera?

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Buonasera a tutti i dottori, non trovando risposta al mio precedente consulto simile ne apro uno nuovo speranzoso.
Ho 18 anni, non fumo, bevo alcol solo il sabato sera con amici, senza esagerare.
Da sempre sono un ragazzo stressato/nervoso anche senza un apparente motivo, e molto ansioso.
Da lunedì sera scorso lamento dei dolori nella zona addominale, avverto molta aria, ho eruttazioni e aerofagia, ho come una sensazione di fame costante e come un buco/peso attorno all'ombelico. Dopo mangiato tende a peggiorare la sintomatologia.
Non noto variazioni nelle feci, non ho: nausea, vomito, pochissima acidità e non sempre.
E' sicuramente un periodo molto stressante a causa degli esami, scelta del lavoro, situazioni di vita quotidiane, ecc.
Ho contattato la dottoressa che mi ha prescritto il colostro e lo sto prendendo da 5/6 giorni ma senza apparenti miglioramenti.
Vengo da un periodo in cui mi sono lasciato molto andare con l'alimentazione, e mastico parecchie chewingum ogni giorno.

Ho bisogno di un vostro parere perché mi sto preoccupando.
Ringrazio anticipatamente, buona serata a tutti.
[#1]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 6,2k 257
Non vedo motivi di preoccupazione. Potrebbe sostituire quel prodotto con un altro a base di alginato e bicarbonato e vedere come va.

Prof. alberto tittobello

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore, la ringrazio per la sua risposta. Questa mattina dopo essere stato in bagno mi sono fatto un bidet e nell'asciugamano ho notato del sangue. Potrebbe trattarsi di un ulcera? Come posso procedere secondo lei? Il mal di pancia ce l'ho ancora ma non sono dolori fortissimi. La ringrazio buona giornata
[#3]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottori, ho contattato la dottoressa che mi ha prescritto "esame calprotectina feci" e "esame colturale delle feci I campione coprocoltura. Inclusa eventuale identificazione ed eventuale an", ed un ecografia addome. Se continuasse colonscopia.
Tutto questo mi sta spaventando molto e continuo a ripetermi perché tutte le cose accadono a me.
Se qualcuno può dire la sua opinione, ne sarei grato, grazie.
[#4]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 6,2k 257
D' accordo sugli esami prescritti. Secondo me risulteranno nei limiti della norma e non vi saranno motivi per procedere con una colonscopia. Ma vedremo i risultati.

Prof. alberto tittobello

[#5]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore. Gli esami eseguiti risultano in questo modo: campylobacter spp, clostridium difficile toxin B, salmonella spp, shigella spp/ EIEC, vibrio spp, yersinia enterocolitica, aeromonas spp, E.coli O157, STEC (stx 1 / 2), EPEC (eaeA), ETEC (It /st), EAEC (aggR).. tutti questi esami negativi, la calprotectina feci risulta 7.
Ciò nonostante questa mattina dopo essere stato in bagno ho notato del sangue nell'asciugamano dopo il bidet, cosa dovrei fare? Qualche anno fa ho sofferto di emorroidi. Ringrazio anticipatamente
[#6]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, ho preso il dicloreum 10 minuti fa per dei dolori intercostali (presumo) che mi perdurano da 6 giorni. E adesso in bocca ho sapore di sangue. Devo preoccuparmi? Cosa devo fare?
La ringrazio
[#7]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 6,2k 257
No, non deve preoccuparsi. Forse ha bisogno di una visita da parte dello specialista proctologo. E' molto probabile che si tratti di piccole emorroidi o ragadi.

Prof. alberto tittobello

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio