Utente 242XXX
buongiorno, nel 2010 mi è stata diagnosticata la sifilide, ho fatto la terapia per 3 settimane con due iniezioni di pennicilina alla volta, riporto qui le analisi del 25/5/2011
VDRL 1:4
TPHA Positivo
Anti IGM 0.6
Anti IGG 9,6

ulteriori analisi agosto 2011
VDRL 1:8
Anti igm 0,3
anti igg 4,60

durante la terapia e subito dopo non avuto rapporti di alcun genere, tranne che con la mia ragazza, qualche mese dopo, e protetti, ora però mi è venuto un piccolo bruciore dove si era formato a suo tempo il sifiloma..... ho fatto ulteriori analisi in questi giorni, perchè mi sta prendendo un po di ansia, non avendo avuto rapporti a rischio non protetti, possibile che possa tornare una reinfezione???
grazie per la disponibilità

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
a parte il valore della VDRL, da rivedere ma incostante per definizione, il dosaggio delle IgM è decresciuto, a dimostrazione dello stato di verosimile guarigione.
Ovviamente vanno ripetuti.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 242XXX

la ringrazio dott. griselli, per quanto riguarda una riinfezione,è possibile? con il sifiloma sullo stesso punto??', appena avrò i nuovi risultati mercoledì la metterò al corrente

[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
La rieinfezione è possibile ma nulla indica che sia il suo caso. Faccia gli esami e stia tranquillo.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#4] dopo  
Utente 242XXX

ancora grazie, un'ultima cosa se non le reco disturbo, dopo una rasatura pubica non sull'asta del pene , ma nella zona sopra, mi è rimasto un pelo icarnito, può aver causato infezione ??? se si come fare???

[#5] dopo  
Utente 242XXX

esami ritirati

buongiorno, ho ritirato ora un ecografia all'inguine perchè sentivo i linfonodi questo l'esito:

alcuni linfonodi di tipo reattivo si riscontrano in sede inguinale sin (max20 mm). tali formazioni hanno margini netti e regolari ed ecostruttura conservat. qualche linfonodo in sede controlaterale (max 14 mm) e ascellare sin. (13 mm) tutti con analoghi caratteri di reattività. non linfonodi di aspetto patologico. non ernie inguinali, neppure in Valsalva.

ho avuto in passato la sifilide, curata con pennicilina, e dopo la cura anticorpi igm diminuiti notevolmente, e igg positivi (lo restano quasi sempre) ma diminuiti.
ritirati esami :

VDRL 1/2
TPHA POSITIVO
IGM 0,30
IGG 10,00

AD AGOSTO ERANO

VDRL 1/8
IGM 0,30
IGG 4,60

hiv 1-2 negativi

non mi hanno detto di fare un richiamo di terapia,.

vorrei vostro parere al riguardo

mi è comparsa una piccola bollicina vicino al frenulo, di colore rosa/rosso, che da un lieve bruciore ogni tanto, al tatto si può sentirne la consistenza sotto pelle ed è liscia sopra... ed è proprio sopra ad una piccola vena...cosa può essere

[#6] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gli esami sono a posto ed indicano un verosimile stato di guarigione.
ovviamente per la bollicina (che può essere tutto)deve farla vedere al suo dermatovenereologo per una valutazione obiettiva.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#7] dopo  
Utente 242XXX

lo ha visto, dicendomi che sembrerebbe una cosa normale, io avevo paura di un possibile sifiloma, avendo come da ecografia i linfonodi un pò ingrossati, lui dice che i linfonodi , essendo magro e con una muscolatura tesa, siano più percettibili

[#8] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Bene allora, perchè non fidarsi?
cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#9] dopo  
Utente 242XXX

salve a tutti

Vorrei sapere se dopo 4 mesi da un rapporto orale a scoperto, le analisi di seguito riportate possono fare stare tranquillo

14 marzo
vdrl 1/2
tpha positivo
igm 5,00
igg 10,00

14 maggio
vdrl 1/2
tpha positivo
igm 0,2
igg 10,60


ho avuto precedentemente la sifilide curata con pennicilina

ad agosto 2011

le analisi erano queste
VDRL 1/8
IGM 0,30
IGG 4,60

il rapporto l'ho avuto a metà febbraio

grazie per la pazienza e disponibilità