Utente 422XXX
Gentile dottore, qualche giorno fa, ahimè dopo aver perso la lucidità a causa di un eccesso di alcol, ho invitato una prostituta a stare con me. Non ho avuto un rapporto sessuale, bensì lei si è limitata ad estrarre il mio pene dagli slip, scoprirmi il glande e accarezzare la asta e leccarmi il petto e i capezzoli giocando con la sua lingua. Il tutto intervallato da autoerotismo da parte sua (anche se non mi è parso si sia mai penetrata, ma solo sfiorata esternamente) e Io le ho soltanto toccato più volte il seno e sfiorato i genitali esternamente, in maniera assolutamente superficiale (direi inguine, al massimo zona esterna delle labbra vaginali, piuttosto che il sedere, senza masturbarla). Anche in questo caso, durante i miei contatti mi sono dedicato ad autoerotismo. Ritiene sia a rischio mst? Suggerisce dei test? O posso tornare alla mia vita e avere rapporti tranquillamente con mia moglie cui tengo molto? Grazie per la pazienza.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Non appaiono rischi specifici per MST

cordialità

Dr Laino
www.latuapelle.it

Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 422XXX

Gentilissimo dottore,
Intanto la ringrazio per il pronto feedback.
Se ben intendo, quindi, a suo avviso non è necessario alcuno screening per accertare nulla e posso tranquillamente tornare alla mia vita normale di coppia. Infine, solo per informativa, i test per sifilide, epatiti ecc a 30 giorni dai fatti sono considerabili definitivi? Credo che in ogni modo non sussista nessun rischio neppure teorico di Hiv.....
Grazie ancora per la professionalità che mette a disposizione in questo sito

[#3] dopo  
Utente 422XXX

Egregio dottore,
mi perdoni se scrivo ancora , prendo impegno a non aggiungere altro a valle del suo ultimo feedback, mi rendo conto che talvolta si abusa della vostra pazienza e cortesia in lunghe dialettiche. Può darmi un'ultima risposta al mio quesito di sopra?
Grazie e cordialità

[#4] dopo  
Utente 422XXX

Caro dottore,
A seguito di quanto sopra esposto, da qualche giorno mi è comparsa sul dito medio, nella parte interna, una specie di pallina, o bolla di consistenza dura, come una specie di callo (ma non lo è ), del colore della stessa pelle che, se "tirata" lascia trasparire appunto questa specie di bollicine dura più chiara.
È correlabile con quanto sopra?

[#5] dopo  
Utente 422XXX

Due giorni fa mi è comparsa una macchiolina rossa all'altezza del meato uretrale, come sue labbra rosse. Proprio intorno al buco del terminale dell'uretra. Non è corr labile all'episodio raccontato?