Utente 468XXX
Buongiorno,

grazie a chi vorrà rispondermi. 4 anni fa ho contratto da un gatto randagio la tinea corporis, che ho curato con antibiotico e crema ed è passata.

Alcuni indumenti su cui si era strusciato il gatto e che avevo durante la micosi li ho lavati a 30° ma senza napisan o amuchina e non li ho più usati. E' possibile che siano ancora infetti dopo 4 anni, essendo stati chiusi in un cassetto? Se li lavassi a 40° con amuchina in polvere potrei stare tranquilla o correrei il rischio di riprendere la tigna? Oppure è passato troppo tempo e le spore sono morte? Alcuni indumenti sono delicati e non posso lavarli a 60°. Nel caso, usando Napisan o Amuchina ad ogni lavaggio, la lavatrice rimane comunque disinfettata o devo fare dei lavaggi a vuoto?

Grazie,

Cordialità

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Nel dubbio basta fare un lavaggio a secco in tintoria e tutto sarà dimenticato (acari compresi..)

saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it