Utente 487XXX
Buongiorno,
soffro di acne dorsale da quando avevo 12 anni. Nel corso degli ultimi 15 anni ho provato qualunque tipo di cura: dagli antibiotici, alle lozioni fino ad arrivare alla famosa isotretinoina.
Quest’ultima mi è stata somministrata 5 anni fa a dosaggi molto bassi 20mg per 4 mesi e 40 mg per un mese e chiaramente non ha avuto alcun effetto.
Ora ho 27 anni e volevo fare un ulteriore ciclo di isotretinoina con dosaggi magari più elevati. Il dubbio che mi ponevo è se la mia età sia -idonea ad affrontare un nuovo trattamento (premetto che non sono in procinto di avere figli almeno per i prossimi 3-4 anni).
Al riguardo ho consultato ben 2 specialisti: il primo mi ha detto che a 27 anni non si può più eseguire il trattamento in quanto rischioso per la salute e che l’acne a questa età è incurabile; il secondo, invece, sarebbe propenso ad eseguirlo.
Quindi: è possibile usare l’isotretinoina a 27 anni pur essendo donna?

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima

In una donna fertile l'uso di isotretinoina deve essere valutato con moltissima attenzione; da qui NON vuol dire che non possa essere utilizzato.

Sull'incurabilità dell'acne, non rispondo per motivi di educazione..

L'acne di ogni genere e cura SI può e SI DEVE curare con successo anche al fine di evitare temibili conseguenze estetiche permanenti.

Si rivolga con fiducia al suo dermatologo di riferimento che le illustrerà con dovizia il consenso informato e tutte l emodalità per accedere alle terapie

Carissimi saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 487XXX

La ringrazio infinitamente Dottore.
Purtroppo dopo 15 anni che soffro di acne, sentirsi dire che è incurabile lascia alquanto devastati.
L’ultima domanda che ho da porLe è la seguente: so che l’isotretinoina è un farmaco teratogeno. Tuttavia vorrei capire se la massima attenzione nel prescriverla a donne in età fertile derivi dal fatto che si corrano rischi qualora la donna rimanga incinta durante il trattamento oppure se l’assunzione del farmaco in età fertile comprometta le possibilità di avere figli sani in futuro anche a cura terminata.
La ringrazio

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
In caso di assunzione con isotretinoina le linee guida parlando di 6 mesi di finestra post terapeutica per poter rimanere incinte.

Carissimi saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it