Utente 401XXX
sarò breve. Il mio compagno ha 51 anni. Dopo un lutto in famiglia,all'incirca un mese dopo, si sono formate 4 macchie bianche ai lati delle labbra. Ieri siamo andati al dermatologo e ha diagnosticato la vitiligine, aggiungendo ,come ormai si sa, che non si può guarire.
Gli ha prescritto (per provare,visto che si è appena formata) la lozione Altosone. Applicare la lozione sulle macchie ed esporsi al sole a giorni alterni partendo da un minuto e aumentando fino ad arrivare a 15 minuti. Dubbio di stanotte. Ma ci si può esporre al sole con una crema cortisonica? Di solito dicono di evitare.......temiamo di aver capito male. Potete chiarirci il concetto? grazie!

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima

non è vero che la Vitiligine non può essere curata con successo: soprattutto quella del viso e nelle fasi più precoci - lo asserisco per esperienza professionale su molti pazienti affetti da vitiligine - essa può essere trattata con fototerapia UVB a banda stretta.

Per il management della terapia assegnata, posso dire pur non entrando nel merito che, il topico cortisonico (pur non molto fotosensibilizzante) non dovrebbe essere applicato nella prospicienza della fotoesposizione.

Per il resto chiarite quanto ho asserito in sede dermatologica.

cari saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it