Utente 505XXX
Salve, vorrei chiedere un parere in merito ad un problema che mi sono provocata in viso. Un giorno al mare ho preso parecchio sole al viso, ero arrossata e su consiglio di amici ho applicato la connettivina solo sulle guance, dove ero piu rossa, anziché il normale doposole. Il giorno dopo la pelle risultava tutta raggrinzita e molto secca (cosa mai successa). Dopo una settimana ho notato che, nelle zone dove ho messo la connettivina sono rimaste delle chiazze di colore diverso e con i bordi ben delineati e più scuri, inoltre la grana della pelle è diversa in quella zona (rugosa). Ora è passato più di un mese e non è cambiato nulla...Sto malissimo perché proprio in viso non sopporto queste chiazze e ho paura che non andranno più via. Voi cosa ne pensate? Grazie .

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima

la cosa migliore da fare è fotoproteggere la zona da ulteriori fotoesposizioni, con solare 50+ e recarsi a visita dermatologica per comprendere che tipo di danno si è instaurato sul suo viso.
Da qui non posso aiutarla oltremodo.

saluti cari
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it