Utente 506XXX
Buonasera, mi chiamo vincenzo e ho 22 anni.. Volevo chiedere il parere di qualche dermatologo per quanto riguarda un presunto nevo Che ormai da 2/3 anni mi desta preocuppazione e non poca. Premetto Che sono andato dal dermatologo Che mi ha detto si tratti di semplice sangue pestato. Il Che mi ha lasciato molto perplesso perché tutto sembra tranne Che sangue pestato. Da quando ho scoperto il nevo l'ho sempre tenuto sotto osservazione e ho notato Che cambiava spesso. Solitamente si presentava come due Palline chiare e di colore carnaceo, peró spesso appunto cambiava e diventava di colore Rosso tendente al Nero . Oggi l'ho ricontrollato dopo una settimana Che non lo facevo e mi sono reso conto Che é diventato piú grande ed é diventato Nero. In questi due anni non era mai diventato cosí ed inoltre si é formato un alone violaceo attorno cosa Che fino ad Oggi, non era mai successa. Sono molto preoccupato, allego il link dove ho caricato la foto https://imagizer.imageshack.com/v2/320xq90/r/922/nADZmp.jpg

Sono molto preoccupato anche perché ho molti nei, piú di cento e questo nevo in participare mi fa davvero paura per come muta e per come é fatto, perché tutti gli altri sono normali

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
potrebbe naturalmente essere un angiocheratoma (benignissimo) o altre lesioni diverse ,ma ovviamente per la diagnostica necessità in primis la visita dermatologica con videodermatoscopia. E in caso di dubbio del medico si può certamente fare una rimozione con istologico.
La inviterei a ricontattare il suo dermatologo per fugare ogni perplessità
Cordialmente Dott.G.Griselli
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)