Utente 359XXX
Egregi dottori,

da qualche tempo sta notando un inesorabile diradamento dei capelli nella zona frontale (stempiatura avanzata) e parietale (fase iniziale della cosiddetta "chierica").
Poichè vorrei cercare di tenere i miei capelli, mi sono interrogato sulla possibilità di effettuare un autotrapianto.
Le domande sono le seguenti:

1- ci sono farmaci in grado di arrestare la caduta e l'indebolimento dei capelli, senza che abbiano importanti effetti collaterali e senza pericolo di un effetto "rebound" una volta messi? Sono molto costosi?
2- Se decidessi di effettuare un autotrapianto, l'opzione Turchia, visti i minori costi, è da tenere in considerazione o da evitare? Confido in una risposta il più possibile sincera.
3- Per avere un consulto il più possibile esaustivo sulla mia situazione tricologica, basta una semplice visita dal dermatologo oppure va fatto dell'altro?

In attesa di una risposta, porgo cordiali saluti e ringrazio anticipatamente per la vostra disponibilità.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente, penso che possa trovare le risposte alle domande che fa nell’articolo che ho scritto su medicItalia

https://www.medicitalia.it/blog/dermatologia-e-venereologia/3558-ho-la-calvizie-posso-fare-il-trapianto-di-capelli.html

Mi faccia sapere
Saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 359XXX

Gentile dott. Laino,

molte grazie per la sua disponibilità.
In effetti avevo già letto il suo intervento e l'ho trovato assai esaustivo, sebbene non abbia risposto a tutti i miei quesiti.
1. I farmaci, di cui Lei fa accenno, sono molto costosi? Sono da prendere a vita?
2. Perché mi vengano eventualmente prescritti, basta che mi rivolga ad un dermatologo?
3. Se decidessi di effettuare un autotrapianto, l'opzione Turchi resta valida o potrebbe essere rischiosa?

La ringrazio anticipatamente per una sua eventuale risposta chiarificatrice.

Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissimo

1. I farmaci, di cui Lei fa accenno, sono molto costosi? Sono da prendere a vita?

non sono costosi e vanno assunti per alcuni anni in relazione all'età del paziente.

2. Perché mi vengano eventualmente prescritti, basta che mi rivolga ad un dermatologo?

certamente, previa visita dermatologica meglio se corredata di tricoscopia digitale

3. Se decidessi di effettuare un autotrapianto, l'opzione Turchia resta valida o potrebbe essere rischiosa?

a mio avviso consiglio sempre di affidarsi alla sanità italiana e ai medici specialisti italiani. Fra i più bravi e preparati al mondo (anche per quel che concerne rischio rigetto ed effetti collaterali).

saluti!
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it