Utente 548XXX
Gentili Dottori,

sono un ragazzo di 25 anni. Circa 10 anni fa mi sono accorto di avere sulla parte bassa della gamba sinistra una protuberanza rosea di circa 6 mm di diametro. Il colore, come detto, è di un rosa intenso (ma non rosso) e al tatto sembra avere la stessa consistenza del resto della gamba, forse è leggermente più 'dura'. La protuberanza è circondata al bordo da un sottile anello di colore marroncino, che sinceramente è la cosa che mi preoccupa di più, perchè all'inizio non c'era. C'è da dire che la sua scoperta 10 anni fa è stata occasionale: me lo sono ritrovato lì all'improvviso. Quindi non saprei dire se è presente sin dalla nascita o meno.

Nel corso degli anni le sue dimensioni sono leggermente cresciute ma per ora sembra stabile. Aggiungo che, osservato con flash del telefono, non si notano vasi sanguigni al suo interno nè sanguinamenti. Di tanto in tanto avverto prurito nelle zone circostanti.

Sono di carnagione scura e conduco uno stile di vita sano (non fumo, non bevo e faccio sport).

Grazie mille a chi saprà darmi una delucidazione (tra qualche mese farò la visita ! ).

[#1]  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

da un dermatofibroma ad altre lesioni tutto è possibile: la dermatologia non è così facile e le diagnosi online sono impossibili
Tuteli la sua salute con una buona visita dermatologica!
saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it