Utente 476XXX
Gentili dottori.
Ho 25 anni e un passato di ustioni solari alle spalle, tra cui una molto brutta 11 anni fa a Zanzibar che ha causato la comparsa di nuovi nei.
Non sono una persona a carnagione chiara.
Tuttavia, ho letto che bastano 5 ustioni solari durante l'infanzia per avere praticamente la certezza di avere un melanoma 20 anni dopo.
Quindi, dato che verrò sicuramente attaccato da un melanoma entro i 50 anni, volevo sapere cosa potrei fare per riuscire a prenderlo in tempo.
Ho letto anche che sarebbe inutile evitare di prendere il sole d'ora in avanti perché il rischio non diminuisce.
Che posso fare?
A parte eseguire il controllo dei nei (di cui l'ultimo l'anno scorso, negativo) cosa posso fare?
O devo rassegnarmi a morire a 50 anni di melanoma?
Non ho familiarità per quello ma d'altronde non c'entra nulla perché due anni fa ho avuto un cancro ai testicoli e adesso sto morendo nell'anima perché mia madre ha un cancro all'intestino e nemmeno per quello esiste familiarità.
Cosa posso fare per evitare di combattere di nuovo un tumore e per non vivere nella paura?
È davvero inguaribile il melanoma?
Ho bisogno di tranquillizzazioni perché già sto vivendo un incubo.

[#1]  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
"Tuttavia, ho letto che bastano 5 ustioni solari durante l'infanzia per avere praticamente la certezza di avere un melanoma 20 anni dopo".

trattasi di una FAKE NEWS

Il melanoma può aumentare il rischio di incidenza in caso di scottature solari in fascia pediatrica, ma la certezza è una notizia infondata.

Effettui l'Epiluminescenza digitale e starà al sicuro da questo rischio
per info corrette:
www.epiluminescenza.com

saluti
Dr. Luigi Laino Direttore Centro Latuapelle Roma
www.latuapelle.it
www.lichensclerosus.it

[#2] dopo  
Utente 476XXX

Che mi consiglia di fare? È sufficiente quindi una visita dermatologica annuale? Ho paura perché già ho avuto un cancro....