Macchie rosse variabili sul pene

Buongiorno,
Sono molto preoccupato per delle macchie rosse che sono comparse lo scorso agosto sul glande e sul collo del pene.

Premetto che sono un soggetto circonciso.

Le macchie rosse hanno iniziato a comparire in corrispondenza di un periodo di vacanza in cui ho trascorso tanto tempo col costume umido (e tre settimane dopo un rapporto scoperto).

Ho già fatto due visite venerologiche dove mi è stata diagnosticata una Balanite, trattata per due volte con Travocort.

Grazie a questa Medicina le macchie sono nettamente diminuite, ma mai scomparse del tutto, e periodicamente ritornano con intensità differenti.
Noto che le macchie tendono ad arrossarsi quando la pelle viene in contatto col mio sperma.

Ho eseguito un tampone cutaneo di cui attendo gli esiti, ma un dubbio mi logora.
Potrebbe essere un tumore?
[#1]
Dr.ssa Silvia Suetti Dermatologo, Medico estetico 2,4k 40 22
Gentile utente

il termine BALANITE non indica nulla: è praticamente come dire DERMATITE.

E' necessario sapere che tipo di balanite si cela dietro il suo caso e se si tratti poi in realtà di questa o di altre condizoni

per info www.balanopostite.it

Carissimi saluti

Drssa Suetti

Dr.ssa Silvia Suetti, Dermatologo e Tricologo
www.tricologa.it
Segreteria 06.90213462

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio