Croste bianche sull’asta del pene

Salve, sono anni che presento queste sorte di crosticine bianche lungo il frenulo e l’asta.
Non ho prurito nè dolore, ma delle striature e delle pieghe rugose.
Premetto che ho 20 anni e sono un paziente diabetico di tipo 1 da 8 anni e volevo chiedere se fosse qualcosa legata magari alla secchezza della pelle o delle semplici ghiandole o se è qualcosa di più preoccupante visto le cose che si leggono su internet.
Vorrei anche allegarvi una foto se è possibile ma non so come si fa.
Grazie mille.
[#1]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 461 493
Gentilissimo

Nell'ipotesi (non vincolante da qui) di un Lichen sclerosus la invito ad effettuare una visita dermatologica con peniscopia digitale.

Per approfondimenti

www.lichensclerosus.it

Dr Laino

Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Mi è stato detto da un dermatologo che non è niente di patologico ed è semplicemente pelle secca, dovuto forse allo stato di disidratazione che comporta il diabete di tipo 1? Per quanto riguarda quelle protuberanze biancastre lungo l’asta interna del pene possono essere ghiandole? le ho da anni e certe volte sembrano sparire, altre volte sembrano aumentare, non mi danno fastidio ne dolore. Grazie mille
[#3]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 461 493
Si fidi del Dermatologo allora.

Dr Laino

Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it

[#4]
dopo
Utente
Utente
È possibile che il diabete provochi questa condizione? Posso allegare qualche immagine?
[#5]
dopo
Utente
Utente
mi ha parlato anche di ipercheratosi, non vorrei che fosse Lichen sclerosus perche alcune delle caratteristiche elencate ci sono, riguarda più che altro il prepuzio questa striscia di crosticine bianche e pelle secca e rugosa, inoltre certe volte mi capita dopo un rapporto di avere delle piccole ragadi che danno bruciore. Il glande non sembra interessato, non mi fa male ne mi da prurito. Ho letto anche che il Lichen sclerosus è una delle possibili complicanze del diabete di tipo 1. Ho comunque prenotato una visita da un altro dermatologo nelle mie zone per il 12 maggio ma sono molto preoccupato del Lichen o di qualcos’altro di invalidante è pericoloso. Aspetto le sue risposte. Grazie mille

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test