Vena apparsa sul naso, si può eliminare?

Salve.
Sono una ragazza di ventuno anni.
Tre mesi fa ho utilizzato una pomata cortisonica sul dorso nasale solo per 4/5 giorni (dermocortal).
Dopo la sospensione del farmaco ho notato che nel momento in cui accenno un sorriso, rido o chino la testa in avanti, appaiono delle vene bluastre sul dorso nasale, vene non facilmente distinguibili tra loro ma simili a quelle presenti sul dorso della mano ma di dimensione ridotte.
Secondo il dermatologo che ho consultato non si potrebbe far nulla per eliminarle perchè si tratta di un vaso venoso.
Mi ha accennato dell'utilizzo di laser vascolare dicendomi che non avrebbe potuto assicurare nulla e che molto probabilmente se avesse funzionato, le vene si sarebbero ricreate da lì a poco.
Quello che non riesco a capire è:come è possibile che sia apparsa una vena dal nulla sul dorso nasale?
È una cosa che può succedere?
Il dermatologo ha inoltre escluso che potesse trattarsi dell'effetto del cortisone perchè è stato usato per troppo poco tempo.

Ringrazio anticipatamente chi mi risponderà.

Cordiali Saluti.
[#1]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 461 493
Sì è assolutamente possibile che appaiono dei capillari ectasici sul naso. Questo per vari motivi, foto invecchiamento, Couperose, Rosacea, lesioni traumatiche eccetera.
La loro asportazione varia in base al caso e solitamente è agevole. Si rivolga all’esperto dermatologo per considerare una laser terapia o una luce pulsata con manipolo vascolare.
Dott.Laino

Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve. Il dermatologo che mi ha visitata mi ha detto che si tratta di un vaso venoso e non di capillari. Si può rimuovere comunque sul dorso nasale?

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio