Utente 178XXX
Tutto è cominciato 6 mesi fa, premetto che ho sempre sofferto di depressione e di disturbo ossessivo compulsivo, sono in cura da un neurologo e da una psicologa, 6 mesi fa mi è venuta una banale influena, da quel giorno mi sono accorta che la mia temperatura corporea è sempre alta, appena sveglia 36,2 nel pomeriggio varia dai 36,7/36,9 toccando picchi di 37/ 37 e 1 alla sera sparisce e nel post ovulazione arrivo nelle sei di pomeriggio ad avere persino 37,3/37,4.
Talvolta la misuro dopo mezz'ora che mi calmo e sto sdariata sul letto e si abbassa improvvisamente, è diventato un incubo, sono arrivata a misurarmela 60 volte al gg via rettale perchè dicono sia più esatta, mi sono provocata una lesione al retto ho dovuto fare una colon e una biopsia risulata negativa. Sono arrivata a notare che se inserisco il termometro fino alla tacca del 38 ho due linee in meno rispetto a quando inserisco il termometro fino alla tacca dei 39/40, quindi a volte non so mai che temperatura ho, la provo sotto l'ascella e risulta uguale a quando inserisco il termometro più in alto e come riferimento prendo quello.
Verso dicembre tutto si è calmato non ho più riontrollato la temperatura poi da febbraio di nuovo l'incubo, ho ricominciato perchè ho una forte debolezza alle gambe, sono stanche ho rigidità muscolare e continui attacchi di ansia, lo stomaco mi balla, la testa entra in deralizzazione, sono un automa, temo di avere la leucemia perchè sono talmente stanca che non riesco ad affrontare la giornata, vorrei trovare un nome a queste sensazioni che sento, inoltre è da un mese che mi sveglio alla mattina bagnata di sudore dalla testa ai piedi, prima mi capitava solo 10 gg prima del ciclo ora sempre. Non è più vita ovvunque vada c'è il pensiero che sono ammalata e che non so se sia leucemia, talvolta ho tremori a i nervi delle gambe se sto in posizioni particolari. Sto distruggendo la vita in casa, mia madre è distrutta ma tra febbre sudarelle notturne e stati di ansia non riesco più a vivere. A ottobre ho fatto le analisi e tutto era perfetto,mononucleosi negativa avevo i valori altissii degli anticorpi della mono e il dottore dice che è roba vecchia ieri sono tornata a rifare emocromo esame tiroide esame ormonale e chi più ne ha più ne metta.ho speso 86 euro di esami!
Sono arrivata a pensare che è sclerosi multipla, e tumori come linfomi, non ce la faccio più temo che ch mi stia attorno pensi che sia depressione mentre invece sto morendo. Questo pensiero mi attanaglia tutte le ore del giorno aiutatemi.
Cosa posso fare una body tac?? Anadre da un ematologo?
E se dalle analisi non risultasse nulla cosa faccio? Io sto male!

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Signora qui la leucemia non c'entra proprio nulla ma il problema di fondo , mi sembra di capire , è proprio la depressione e questi disturbi ossessivo compulsivi cche l'hanno portata a misurare la febbre anche 60 volte al giorno !!!!!! E' opportuno che ne parli con la sua psicologa
Un saluto

A. Baraldi