Utente 100XXX
Buonasera, vorrei avere un parere in merito al mio stato di salute; è da circa un mese che ho dolore al collo nella parte anteriore e alcune ghiandole (altezza tonsille) ingrossate, e un dolore al centro della schiena altezza scapole, il mio medico dice che non è nulla ma su mia insistenza (sono molto ansiosa) mi ha fatto fare una ecografia al collo che evidenza "in secondo e terzo livello laterocervicale, bilateralmente, sono visibili alcuni linfonodi di volume lievemente aumentato, che mantengono regolare indice di rotondità e nei quali è ben visibile il linfocentro. Tutti hanno asse maggiore contenuto tra 6 ed 8 mm. e complessive caratteristiche di aspecifico processo adenitico."
Ho eseguito anche un emocromo e ves risultati nella norma. Siccome il dolore alla schiena non passa mi ha prescritto un rx del torace che devo ancora eseguire.Io sono molto preoccupata perchè ho paura che ci sia qualcosa di brutto vista anche la mia stanchezza. Vorrei avere un parere in merito.
Grazie, saluti

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Perchè preoccupata se sin qui visita ed esame strumentale ha dimostrato che si tratta dei linfonodi reattivi (anzi lievemente reattivi ) ????

https://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/63-linfonodi-linfoghiandole-adenopatie-ed-sistema-linfatico.html

Stia assolutamente tranquilla e si affidi al suo curante
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 100XXX

Grazie della sua cortese risposta; secondo lei devo fare ulteriori indagini? Secondo il mio medico no. Grazie, saluti