Utente 224XXX
Mio suocero di 66 anni ha fatto gli esami del sangue e quando è andato a ritirarli gli hanno detto che hanno dovuto fare un esame supplementare in quanto un valore aveva un risultato anomalo. Quando è andato dal suo medico di base gli ha detto che tranne la glicemia e i trigliceridi tutto il resto era a posto e che l'esame in più che hanno fatto (immunofissazione e elettroforesi sieroproteica)) non era necessario perchè è tutto a posto, però gli ha detto di rifare gli esami fra un mese.Guardando in internet però ho visto che immunofissazione è un segnale d'allarme non sottovalutabile e prima di dire a mio suocero di fare una visita dall'ematologo e di farlo agitare volevo sapere con gli esami del sangue che allego se può stare tranquillo o è meglio non perder tempo.
Eritrociti 4,59
Emoglobina 14,2
Ematocrito 42,5
Volume globulare medio 92,6
Contenuto medio di hb 30,9
Conc. Media di hb 33,4
Ind. Distribuzione vol eritrociti12,3
Piastrine 171
Mpv 10,6
Leucociti 5,5
Neutrofil assoluti 3.3
Linfociti assoluti 1,50
Monociti 0,46
Eosinofili 0,19
Basofili 0,08
Glucosio 120
Emoglobina glicata 41 mmol/mol
Emoglobina glicata 5,9 %
Creatinina 0,68
Gfr (filtrato glomerulare stimato) > 89 ml/min*1.73 m2
Potassio 4,14
Bilirubina totale 0,25
Aspartato amino transferasi 23
Alamina amino transferasi 30
Gamma glutammil transferasi 49
Ag prostatico specifico (psa) 1,71
Colesterolo totale 212
Colesterolo hdl 36
Colesterolo ldl 120
Trigliceridi 280
Proteine totali 7,2
Albumina (calcolata da elettroforesi) 4,6

Elettroforesi siero proteica
Albumina 63,9
Alfa 1 globuline 2,8
Alfa 2 globuline 10,2
Beta 1 globuline 4,7
Beta 2 globuline 4,8
Gammaglobuline 13,6
Commento: si segnala la presenza di componente monoclonale (cm) in zona gamma
Immunofissazione positiva
Classe della cm igG(kappa)
Quant. Densiometrica della cm 0,2 g/dl

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Sarebbe oppoirtuna per la presenza di questa componente monoclonale, una visita ematologica anche se la quantizzazione della stessa è minima e potrebbe trattarsi di monoclonalità benigna che necessita soltanto di controlli periodici; parlatene con l'ematologo
Un saluto

A. Baraldi