Utente 279XXX
Gentili signori, innanzitutto grazie per la vostra gentile disponibilità.
Oggi ho ritirato gli esami del sangue e gli unici valori alterati sono riferiti al colesterolo:241 ed all' ALT 231. Il colesterolo, che risulta alto da diversi anni, cerco di tenerlo sotto controllo con l'alimentazione e con l'assunzione di armolipid plus (dietro consiglio del mio medico di base ovviamente). Assumo tutti i giorni (da 10 anni) 20 mg di omeprazolo per problemi legati al reflusso gastrico.
20 gg fa mi sono sottoposto ad un intervento ad un piede a causa di una frattura che non callificava, quindi da 20 gg sono (immobile) in terapia coi seguenti farmaci.
Fluxum 0,4 una puntura al giorno
Protelos 2 g una al giorno
Foscal D3 una al giorno.
I primi 7 gg ho assunto Dicloreum 150 per il dolore.
Faccio presente che i valori riferiti alla funzione epatica non sono mai risultati alterati fino ad ora e che la mia dieta è piuttosto varia ( 2/3 bicchieri di vino al giorno compresi). Dal giorno dell'intervento ho limitato l'assunzione di grassi di vino e dei carboidrati per evitare di aumentare di peso.
A questo punto chiedo se può esserci una relazione tra l'assunzione dei suddetti farmaci ed i valori dell' ALT così alterati.
Grazie per la gentile disponibilità.

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Potrebbe sussistere una relazione tra il valore transaminasi e l'assunzione di farmaci ma sicuramente incide anche l'assunzione di alcol. Ne parli con il suo medico
Un saluto

A. Baraldi