Utente 293XXX
buongiorno, ho 31 anni,racconto mia storia...a 7 anni ho avuto mononucleosi,poi circa ottobre 2011 ho preso da mia figlia sindrome bocca mano piedi, in ospedale mi hanno dato bactrim forte per 2 volte di x 10gg, bocca rovinata,papille gustative infiammate per uso daktarin, stamatite.da li 7 visite otoriniche con fibroscopie, negative, solo una faringite ormai cronica perche' la parete della gola è sempre rossa e gonfia,poi 8 ecografie al collo, che dicono tiroide normale, linfonodi reattivi max 18mm in laterocervicale-sottomandibolare dx,non caratteri patologici,ora io muoio dalla paura perche' sto a tastare sempre questi linfonodi e li sento sempre li,ho come una tensione proprio sul viso e collo anteriore dx,mi hanno detto detto che puo' essere che mi mangio le unghie e ho creato una tensione... io ho paura di avere qualcosa di brutto, dimanticavo, ho fatto tutte le analisi del sangue a giugno 2012 per la gola ma erano tutte ok anche tampone,fatte analisi per tutte le malattie sessualmente trasmissibile e li tutto ok...ora ho paura sentendo parlare di linfomi,mi sale il panico e l'ansia che affligge in ogni secondo di vita..tutti mi dicono di stare tranquillo ma non riesco,cosa posso ancora per stare tranquillo? il mio peso è rimasto il solito di sempre, ora chiedo, è vero che dopo 1 anno e mezzo di visite e queste sensazioni se vi fosse stato qualcosa di grave si sarebbe gia' visto alla grande essendo cosi' giovane? e che i linfonodi possono rimanere cosi per sempre e che toccandoli sempre rimangono cosi'? aspettando vostra risposta porgo cordiali salutie ringrazio.... ho molta paura aspetto con ansia

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Credo proprio che il suo problema sia un'ansia del tutto immotivata , lasci stare linfomi e quant'altro e cerchi di vivere sereno; gli esami fatti sono del tutto normali
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 293XXX

ok, cerchero' di stare tranquillo, anche se la mia testa batte sempre li, non riesco a smettere di toccarmi il collo...

[#3] dopo  
Utente 293XXX

gentilissimo dottore...ho una paura immensa,non riesco a sopprimerla, mi tocco continuamente e mi sembra che il linfonodo nell'angolo sotto mandibola sia sempre li gonfio,pero' non riesco a distinguere se è il muscolo o quello, poi continuo a guardarmi le tonsille davanti allo specchio, mi sembra che una sia piu' gonfia ( che è quella che durante le tonsilliti si gonfia di piu') e che nella parte nascosta dall'arcata che le racchiude vi sia un piccolo punto piu' gonfio, leggo su internet che puo' essere segno di tumore della tonsilla, secondo lei con tutte le visite otorine(8) lo avrebbero visto canche con fibroscopia? ho una paura folle che non riesco a sconfiggere...e tutti compreso medico di base e addirittura mi sono fatto visitare e tastare dalla pediatra dei miei figli che era anche la mia e mi ha detto che la mia è solo ansia perche' non sente klinfonodi gonfi...mi consiglia qualche modo per stare tranquillo e sul discorso linfonodi se è vero che possono rimanere gonfi anche tutta la vita e come mi dice il medico, ( magari sono li dalla mononucleosi ma non ci ho mai fatto caso perche' prima ero un ragazzo spensierato e ora ho paura di tutto?) aspetto con ansia la sua risposta... grazie mille

[#4] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Mi dispiace , non faccio lo psicologo ed il suo è soltanto un problema di ansia
Un saluto

A. Baraldi

[#5] dopo  
Utente 293XXX

grazie e mi scusi tanto...spero di riuscire a sconfiggere questo stato!!! gentilissimo ancora grazie

[#6] dopo  
Utente 293XXX

salve dottori, sono ancora qui nel panico piu' completo, i fastidi ai muscoli del collo sono passati completamente con i massaggi e il non toccarmi piu' come del resto il linfonodo che sentivo non si sente quasi piu', ora ho bruciore alla lingua, che comunque si è sgonfiata abbastanza nelle ultime settimane, ora vedo solo le papille sopra al dorso linguale un po' rialzate da una parte,e nel lato destro a lato lingua le papille sembrano sfaldate, i dottori mi dicono che è normale avere queste papille che sembrano sfaldate, il bruciore invece riguarda la parte posteriore della lingua e ho fatto caso ad una patina biancastra vicino a queste papille, siccome gli otorini mni avevano dato diflucan per della candida, è possibile che sia tornata? come posso sfiammare queste paille e togliere definitivamente la candida? ho una paura boia e aspettando una vostra risposta porgo cordiali saluti...

[#7] dopo  
Utente 293XXX

dimenticavo, ho sempre ad intermittenza quel fastidio sotto la lingua come se strusciasse contro qualcosa, ma tutti gli otorini mi hanno detto che non ho nulla e anche il mio curante, poi con tutte le eco che ho fatto, si sarebbe visto qualcosa? anche con la panoramica se ci fosse stato qualcosa avrebbero visto? puo' essere somatizzazione come mi dicono in molti di questa paura che ho?? tanti mi dicono che dopo piu' di un anno con questo fastidio se fosse stato qualcosa di pauroso si sarebbero visti gli effetti o i segni, è vero? il mio medico sul computer ha scritto " ipocondriaco" secondo voi ha ragione? poi leggo su internet che tanti fanno una lastra al petto per escludere il linfoma, ma se non ho fastidi al petto devo eseguirla per scongiurarlo? aspetto vostre risposte, grazie ancora di tutto, vi prego rispondetemi