Utente 967XXX
salve,sono un ragazzo di 31 anni e soffro da un po' di tempo di trigliceridi sempre alti unito al colesterolo totale ed ldl.Sono tornato a fare le analisi,e ho riscontrato alcuni problemi in piu' delle altre volte.
Nelle mie analisi ho trovato questi valori con gli asterischi:
MONOCITI 10,3
COLESTEROLO TOTALE 278
COLESTEROLO HDL 48
COLESTEROLO LDL 175
TRIGLICERIDI 416
AST(GOT) 44
ALT(GPT) 89
GAMMA GT 56
PROTEINE TOTALI 8,7
OMOCISTEINA 9,34 5-15
FOLATI 7,49 3,1 - 17,5

ora chiedo cortesemente di fare un quadro su questa situazione per cortesia,sono molto preoccupato,ho smesso di fumare da circa 20 gg,e durante un controllo al torace per mancanza di respiro mi hanno riscontrato delle strie al bronco destro.Ora sono in cura con medrol 16mg cortisone con tavanic 500mg antibiotico fino a domenica.Nella mia famiglia di mia madre,colesterolo c'e' sempre stato,in quella di mio padre diabetici.Glucosio sempre nella normalita' fino ad adesso.
Spero possa essere stato chiaro,mi scuso per questa mia richiesta,ma per me e' molto importante saperlo ho avuto esperienza in famiglia di mala sanita'.
DISTINTI SALUTI

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Bene ha fatto a smettere di fumare. Riguardo colesterolo , transaminasi, trigliceridi, sarebbe opportuno valutare da parte di un dietologo la sua alimentazione che deve essere ricca in frutta ( non quella ricca in fruttosio come banane, pere, frutta secca ecc. ), visti i valori elevati di trigliceridi, verdura, poca carne rossa, molto pesce, pochi grassi. Vista la familiarità sarebbe anche opportuno un lipidogramma per una valutazione più completa delle lipoproteine.
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 967XXX

salve,
dottore la ringrazio per avermi risposto a questa mia domanda...ma riguardo i folati come li vede?Dicono siano bassi!!
In merito ad una cura di cibi non grassi sicuramente verra' eseguita abbinata adu cardio fitness ..
quello che mi preoccupa sono i monociti e i folati

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
I monociti non sono per nulla preoccupanti ed i folati rientrano nel range di normalità. Stia tranquillo
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
Utente 967XXX

salve dottore,avrei bisogno di un consiglio urgente in merito ad uno spermiocultura dove ho alcune infezioni.Si tratta di Gardnerella Vaginalis Enteroccus Faecalis Ureaplasma Urealyticum 10^5 CFU/ml Staphilococcus aureus....da premettere che da circa un anno sono stato operato di varicocele con legatura vena alta sx,con conseguente Idrocele.Sono molto preoccupato dottore dopo aver letto i miei esami lei crede si possano risolvere e combattere questi problemi,dove non capisco da dove siano venuti ho rapporti con la mia ragazza regolari lei deve eseguire il tampone...Cosa devo fare?Come ho potuto prendere questo tipo di infezione??E' curabile tutte questi tipi di patologie?
Cordiali saluti