Ggt e alp

Paziente anziana con trapianto di fegato da vent'anni.

In trattamento con ciclosporina.

Frattura femorale a febbraio, operazione con mezzi di sintesi, frattura in corso di calcificazione.

Sottopeso h 1, 55 x 37kg
Osteoporosi.

Esami ematochimici: emocromo nella norma
AST 25
Alt 28
Ggt 328
Alp 443
Ldh 177
Amilasi pancreatica 39
Ca 19.9 20

Eco addome completo eseguita in contemporanea con le analisi, non evidenzia calcoli o disomogeneità.


Chiedo cortesemente a cosa possono essere dovuti i valori alterati e quali indagini diagnostiche andrebbero eseguite.
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 28.9k 1.1k 12
I valori di GGT e fosfatasi alcalina indicano, in linea generale, sofferenza delle vie biliari.
Sempre in linea di massima, farei una colangio-rmn.
Ovviamente sono considerazioni assai vaghe tenendo conto che non abbiamo alcuna notizia clinica e non conosciamo i valori precedenti degli esami.
Cordiali saluti.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore,
solitamente le ggt si sono alterate in fasi altalenanti anche negli esami precedenti a seguito sospensione acido ursodesossilico da 450 (che causava disturbi intestinali)
Il rialzo delle alp è invece recente.
La ringrazio per la celere risposta al mio quesito.

Cordialmente.
Osteoporosi

L'osteoporosi è una malattia dell'apparato scheletrico che provoca il deterioramento delle ossa. Come si riconosce, quali sono i fattori di rischio e come si cura?

Leggi tutto