x

x

Pseudopolipi duodenali

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

BUONGIORNO,CIRCA UN MESE FA HO FATTO UNA PRIMA GASTROSCOPIA ED IL REFERTO E' STATO: ESOFAGO REGOLARE PER CALIBRO E DECORSO.LA MUCOSA A LIVELLO DEL 3° INFERIORE SI PRESENTA IPEREMICA E CONGESTA.CARDIAS IN SEDE,INCONTINENTE.STOMACO DI VOLUME NORMALE,A PARETI ELASTICHE E IPERTONICHE.LAGO MUCOSO SCARSO E LIMPIDO.LA MUCOSA A LIVELLO ANTRALE SI PRESENTA IPEREMICA E CONGESTA.PERISTALSI VALIDA.PILORO PERVIO.DUODENO:LA MUCOSA PRESENTA ASPETTO PSEUDOPOLIPOIDE CON MUCOSA IPEREMICA E CONGESTA(NELLA FOTO PSEUDOPOLIPO DEL BULBO DUODENALE RICOPERTO DA MUCOSA INTENSAMENTE IPEREMICA).TERAPIA:PANTORC40MG 1 AL MATTINO PER 30 GG POI RIVALUTAZIONE ENDOSCOPICA PER EVENTUALE BIOPSIA.RIOPAN GEL PER 40GG.TRASCORSI I 30 GG(EFFETTUATA TERAPIA E RICERCA HP NELLE FECI CON ESITO NEGATIVO PIU DIETA APPROPIATA) L'ALTRO GIORNO HO RIPETUTO LA GASTROSCOPIA(MEDICO DIVERSO DAL PRIMO ED ANCHE CON MOLTA FRETTA PERCHE' IN RITARDO CON UN APPUNTAMENTO)E LO STESSO GUARDANDO IL REFERTO PRECEDENTE SOSTENEVA CHE NON ERA NECESSARIA LA BIOPSIA IN QUANTO IL POLIPO ERA DI TIPO REATTIVO.VI LEGGO IL REFERTO DELLA SUA GASTROSCOPIA:ESOFAGO REGOLARE PER CALIBRO E DECORSO,CON ERNIA IATALE DA SCIVOLAMENTO ED ESOFAGITE DA REFLUSSO DI 2° GRADO.CARDIAS MODICAMENTE INCONTINENTE. LO STOMACO SI DISTENDE BEN CON L'INSUFFLAZIONE E PRESENTA LAGO MUCOSO "BILIARE" CON EDEMA ED IPEREMIA ANTRALE. PILORO PERVIO ED ECCENTRICO. DUODENO EDEMATOSO ED IPEREMICO CON IMMAGINI DI PSEUDOPOLIPI DELLA PRIMA E SECONDA PORZIONE,CON EROSIONI MULTIOPLE.TERAPIA:LUCEN 40 MG UNA CPR MATTINA,MOTILIUM UNA CPR PRIMA DEI PASTI. LA MIA DOMANDA E' QUESTA-CON LA PRIMA GASTROSCOPIA NON E' STATO POSSIBILE ESEGUIRE LA BIOPSIA PER EVENTUALE EMORAGIA DOVUTA ALLA FORTE INFIAMMAZIONE,CON LA SECONDA A DIRE LA VERITA' NON HO CAPITO IL MOTIVO.SECONDO VOI E' IL CASO CHE LA RIPETI ALTROVE PER UN EVENTUALE BIOPSIA?NON VI NASCONDO CHE SONO ABBASTANZA PREOCCUPATO,ANCHE PERCHE' MI E' STATO DETTO DI RITORNARE A GENNAIO PER UN CONTROLLO ED IN QUELLA OCCASIONE SI VALUTAVA UNA EVENTUALE BIOPSIA.AL MOMENTO HO SOLO UN FASTIDIO ALL'ESOFAGO CHE NON SO SPIEGARE,DEVO ASPETTARE TUTTO QUESTO TEMPO?GRAZIE E BUON LAVORO.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,6k 2,1k 88


E' mio parere che non ci fosse indicazione alla seconda gastroscopia, nè trovo indicazione ad eventuali biopsie e, soprattutto alla terza gastroscopia. Le formazioni pseudopolipoidi del duodeno sono di tipo infiammatorio per cui non necessitano di campionamento bioptico. La terapia va correlata al quadro endoscopico (esofagite) ed ai sintomi per cui deve essere eseguita.


Un cordiale saluto

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
EGR.DOTTORE,LA VOLEVO RINGRAZIARE PER LA CELERE RISPOSTA E NELL'OCCASIONE LE VOLEVO CHIEDERE SE CONCORDA CON LA TERAPIA CHE MI E' STATA PRESCRITTA(MI RIFERISCO ALLA SECONDA)ED EVENTUALMENTE CHE TIPO DI DIETA MI CONSIGLIA(LE CONFESSO CHE NON SONO RIUSCITO AD ELIMINARE DEL TUTTO IL FUMO).IN ATTESA DI UNA SUA RISPOSTA LE AUGURO BUON LAVORO.
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,6k 2,1k 88
Va bene la terapia indicata e per quanto riguarda la dieta valgono le regola del buon senso con riduzione di grassi, fritti, alcoli, e ...... fumo.


Le allego un mio articolo sull'alimentazione dove potrà trovare indicazioni utili:

https://www.medicitalia.it/minforma/scienza-dell-alimentazione/787-il-reflusso-gastro-esofageo-a-tavola.html

Cordiali saluti





[#4]
dopo
Utente
Utente
SEMPRE VELOCE E GENTILE,SEGUIRO' I SUOI PREZIOSI CONSIGLI. GRAZIE DI TUTTO,A RISENTIRCI.
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,6k 2,1k 88
Molto bene ... a risentirci.

[#6]
dopo
Utente
Utente
caro dr. cosentino oramai e' passato piu' di un mese dall'inizio della cura(lucen 40 mg per 40 gg.+motilium 10 mg) .Sono pochi giorni che prendo lucen 20 mg, ma a dire la verita' penso che il problema non sia ancora risolto,perche' pur non avendo la sensazione iniziale di acidita,' ho sempre un fastidio che parte dall'esofago fino allo stomaco ,a volte molto lieve a volte piu' insistente.Confidando nella sua disponibilita' le volevo chiedere secondo lei come devo regolarmi sia come cura, sia come esami da effettuare.Le confido che non sono riuscito a smettere di fumare(un pacchetto al giorno). CORDIALI SALUTI, A RISENTIRCI.
[#7]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,6k 2,1k 88


>> Le confido che non sono riuscito a smettere di fumare(un pacchetto al giorno) <<


... E' come se con le 20 sigarette al giorno andasse ad annullare l'effetto del farmaco !


Cosa fare ?
[#8]
dopo
Utente
Utente
EGR. DOTT. COSENTINO,MI SEMBRA DI AVER CAPITO CHE DEVO SMETTERE TOTALMENTE DI FUMARE.COSI' FACENDO RIUSCIRO' A RISOLVERE DEL TUTTO IL MIO PROBLEMA? AD INIZIO CURA MI FU DETTO CHE A GENNAIO DOVEVO RITORNARE PER RIFARE LA GASTROSCOPIA PER VALUTARE LA SITUAZIONE DOPO LA CURA.LE CHIEDO CHE FACCIO LA PRENOTO?LA RINGRAZIO PER LA SUA DISPONIBILITA' E COMPETENZA CHE METTE A DISPOSIZIONE DI TUTTI.BUON LAVORO.
[#9]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,6k 2,1k 88
Non trovio indicazione ad una terza gastroscopia in pochi mesi solo per controllare un problema infiammatorio. E' da rivedere eventualmente la terapia e soprattutto sarebbe utile ridurre/eliminare il fumo.

Cordialmente

[#10]
dopo
Utente
Utente
GENTILISSIMO DOTT.COSENTINO,VOLEVO APPROFITTARE DELLA SUA GENTILEZZA , PER METTERLA AL CORRENTE RIGUARDO L'ULTIMA GASTROSCOPIA CHE HO EFFETTUATO OGGI. REFERTO: AL CONTROLLO ATTUALE IL QUADRO ENDOSCOPICO MOSTRA UNA GASTRITE ERITEMATOSA,CON MUCOSA FACILMENTE SANGUINANTE AL TOCCAMENTO,EROSIONI A CARICO DEL PILORO SUL VERSANTE DUODENALE,IPEREMICA E SEMPRE PSEUDOPOLIPOLIDE LA PRIMA PORZIONE DUODENALE. SI CONSIGLIA: RICERCA DI HP SU RESPIRO( AD OTTOBRE HO FATTO GIA' UNA RICERCA SU FECI CON ESITO NEGATIVO),PANTORC 40mg PER 30 GG. POI DA20mg PER 20GG., RIOPAN GEL PER 40GG. DEVE PRATICARE GASTROSCOPIA DI CONTROLLO CON BIOPSIA. IL DOTTORE CHE MI HA VISITATO OGGI,ANCHE SE DICE DI NON PREOCCUPARMI,INQUANTO IL PROBLEMA VERRA' RISOLTO,MI DICE ANCHE CHE CON LA CURA CHE FINORA HO FATTO E' STRANO CHE MI ABBIA TROVATO UN PO' PEGGIO DELLA VOLTA PRECEDENTE(DUE MESI FA'), E QUINDI VUOLE RIPETERE LA RICERCA HP,SOSTIENE CHE POTREBBE ESSERE LA CAUSA DI TUTTO.CARO DOTTORE SE LE SCRIVO E' PER AVERE ANCHE IL SUO PREZIOSO PARERE.GRAZIE DI TUTTO,BUON LAVORO.
[#11]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,6k 2,1k 88
OK per la ricerca dell'Helicobacter.

ha fatto recentemente degli esami del sangue ? Mi interesserebbe sapere eventualmente il valore dell'emocromo.

Inoltre hanno fatto le foto della gastrite ?


A presto

[#12]
dopo
Utente
Utente
L'UNICA FOTO CHE HANNO FATTO E' QUELLA DEL DUODENO ,DOVE SI NOTANO I PSEUDOPOLIPI,PER QUANTO RIGUARDA GLI ESAMI DEL SANGUE L'HO FATTI A META' DICEMBRE DOVE LAVORO,MA ANCORA NON CONOSCO I RISULTATI. RIGUARDO LA RICERCA HP DICE CHE SIA PIU' VALIDO IL METODO SU RESPIRO?
[#13]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,6k 2,1k 88
Il breath test è quello più affidabile. Deve sospendere però la terapia con pantoprazolo 30 giorni prima del test.


Saluti

[#14]
dopo
Utente
Utente
DOTT.COSENTINO LE VOLEVO CHIEDERE DOVENDO FARE LA PROSSIMA SETTIMANA IL BREATH TEST,OLTRE AL PANTORC, ANCHE IL RIOPAN GEL NON DEVO PRENDERE?NON E' UN PROBLEMA SE STO' SENZA NESSUNA PROTEZIONE DELLO STOMACO? GRAZIE.
[#15]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,6k 2,1k 88


ATTENZIONE. Il pantoprazolo va sospeso 30 giorni prima del Breath Test altrimenti il risultato è falsato !


[#16]
dopo
Utente
Utente
Egr. dott.Cosentino,da quando ho fatto l'ultima gastroscopia(lunedi),le due notti a seguire ho accusato dei fastidi al livello dello stomaco,fastidi come dolore non continuativo ma sporadicamente, e a volte senso di nausea e vomito(in realta' correvo in bagno ma alla fine era solo saliva).Secondo lei e' dovuto dal fatto che ho sospeso tutte le cure per poter fare il Breath test,oppure la stessa gastroscopia, o altro? Come devo agire secondo lei?GRAZIE,BUON LAVORO.
[#17]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,6k 2,1k 88
Può essere l'uno e l'altro. Eventualmente, se accusa sensazione di acidità per la sospensione dei farmaci prenda degli antiacidi.
[#18]
dopo
Utente
Utente
EGR. DOTT. COSENTINO LA VOLEVO METTERE AL CORRENTE DEL RISULTATO DEL BREATH TEST CHE HO EFFETTUATO: TEMPO 0 -25.9-------TEMPO 30 -9.0 BREATH TEST - POSITIVO / DELTA ---- SUPERIORE A 4.0 NOTA: TEST INDICATIVO DI INFEZIONE DA HELICOBATER PYLORI. A DIRE LA VERITA' SPERAVO CHE USCISSE POSITIVO. A QUESTO PUNTO DOPO QUATTRO MESI PENSO SI POSSA RISALIRE ALLA CAUSA DEL MIO PROBLEMA,E QUINDI FARE LA CURA PIU' APPROPRIATA E SPERARE DI RISOLVERE DEL TUTTO IL PROBLEMA.CARISSIMO DOTT. COSENTINO,LEI CHE NE PENSA?QUALE ALTRO CONSIGLIO UTILISSIMO SI SENTE DI DARMI?LE AUGURO BUON LAVORO,A RISENTIRCI.
[#19]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,6k 2,1k 88
OK. Proceda pure con il nuovo trattamento per eliminare l'Helicobacter.

Saluti
[#20]
dopo
Utente
Utente
EGR. DOTT. COSENTINO SONO STATO DAL MEDICO PER LA CURA DI ANTIBIOTICI CHE DOVRO' FARE PER L'ERADICAZIONE DELL' ELICOBACTER. E A DIRE LA VERITA' IN UN PRIMO MOMENTO MI ERA SEMBRATO DI CAPIRE CHE ELIMINANDO IL BATTERIO AVREI RISOLTO DEL TUTTO IL PROBLEMA CHE MI AFFLIGGE DA MESI,MA AL CONTRARIO IL DOTTORE MI HA DETTO CHE QUESTO PROBLEMA NON E' LA CAUSA DIRETTA DEL FASTIDIO CHE HO ALLO STOMACO. QUINDI APPROFITTANDO DELLA SUA DISPONIBILITA',LE VOLEVO CHIEDERE : SE QUESTO BATTERIO VERAMENTE NON E' LA CAUSA DI TUTTO ,UN GIORNO RIUSCIRO' A RISOLVERE DEL TUTTO IL MIO PROBLEMA? E IN CHE MODO? LA RINGRAZIO COME SEMPRE PER LA SUA GENTILEZZA.
[#21]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,6k 2,1k 88
Concordo con il suo medico che l'eliminazione dell'HP non può darci la certezza di eliminare i disturbi. Quindi, segua i consigli terapeutici del suo medico.


Cordialmente

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio