x

x

Gastroenterite contagio e emetofobia

Buongiorno,
sono una ragazza emetofobica:ho IL TERRORE del vomito sia che io sia a casa o in altri luoghi.Mi fanno paura i sintomi precedenti all'atto,la sensazione di "schifo",il dolore allo stomaco,l'"atto" in se del vomito...non so nemmeno spiegare il perchè visto che ricordo si e no 3 episodi di vomito nella mia vita (24 anni)l'ultimo risalente al lontano 2001 e oltretutto senza vomito effettivo!So che esistono terapie per questa mia ossessione ma la mia domanda ora è questa:stasera dovrei vedere un'amica (x necessità,staremo insieme circa 2 ore)che martedì sera ha accusato vomito e febbre alta..sintomi che si sono prolungati poi anche alla giornata di ieri(vomito sostituito da innumerevoli scarìche di diarrea).Oggi non ha piu nausea nè diarrea.la mia domanda è:è ancora contagiosa?Dire che sono terrorizzata è poco.
Aspetto con ansia una Vs. risposta.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Sicuramente il vomito non è ... contagioso, mentre potrebbe esere possibile la trasmissione di un'infezione virale (con i sintomi gastrontestinali conseguenti). Per la sua "paura" dovrebbe rivolgersi ad uno specialista psicologo.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera,
sono consapevole che il vomito non è contagioso.Volevo solo sapere se la mia amica è ancora contagiosa visto che oggi sta bene tranne la spossatezza.
Grazie
[#3]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Gentile utente,
provo ad aggiungere qualcosa a quanto detto.
Innanzitutto mi chiedo se la sua amica è stata visitata da qualcuno.

Se la sua amica ha una gastroenterite virale (cosa probabile) può essere contagiosa.
La gastroenterite virale infatti è altamente contagiosa. I virus di solito possono essere trasmessi per esempio se non ci si lava le mani. Il contagio avviene quando si sta a stretto contatto con una persona infetta, ad esempio condividendo gli alimenti, le bevande o le stoviglie, oppure quando si assumono alimenti o bevande infetti.

La trasmissione da persona a persona si verifica anche perché il virus (in genere Rotavirus) è altamente contagioso. L'incubazione dura da 1 a 3 giorni.

Cordialità.

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#4]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Gentilissima,

il collega è stato molto esaustivo per cui conoscendo le modalità di trasmissione del virus è sufficiente prendere le necessarie precauzioni.

Non viva però in angoscia .....


Cordialmente


[#5]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno,
alla fine io e la mia amica ci siamo viste ieri sera e siamo rimaste insieme per circa 2 ore..non ho condiviso con lei niente...ne cibo,bevande,ne stoviglie,indumenti..ero solo seduta vicino a lei.Ho cercato di starle piu lontano possibile :).Speriamo...quindi se il virus rimane in incubazione da 1 a 3 giorni...devo aspettare fino a domenica x capire se sono stata contagiata o meno!
Grazie
[#6]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Bravissima ! Vedo che è riuscita a tenere il virus a ... distanza.

Stia tranquilla.

[#7]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Si figuri.

Spero di averle dato la serenità giusta per stare insieme alla sua amica nel migliore (per lei) dei modi.

Saluti.
[#8]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille Dottori per le risposte alle mie domande...sono in preda alla paura di un "male" che pare inguaribile e letale..ma purtroppo è la mia paura!E non posso farci niente!!
Speriamo che quel maledetto virus vada da qualcun'altro e non da me!!La scampo ogni anno questa gastroenterite e speriamo anche questa volta!
Grazie ancora e buona giornata!
[#9]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Gentili Medici,
sono qui a riscrivervi in quanto ad oggi sono ancora senza nessun tipo di sintomo da contagio ma....stanotte il mio ragazzo ha accusato diarrea e un episodio di vomito..ma stando a quello che dice sta già bene.Sono stata con lui ieri sera... quante probabilità che nelle prossime ore mi capiti qualcosa anche a me?Non accusa nè febbre nè malessere in generale quindi può essere stata solo un indigestione (ieri sera ha mangiato gelato e bevuto una birra)..che dite?
Attendo fiduciosa.
Grazie
[#10]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Attenda due-tre giorni, se già il suo ragazzo sta bene può attendere fiduciosa.

Saluti
[#11]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dr. Quatraro,
ad oggi, dopo 48 ore dagli episodi del mio ragazzo...nulla :-D.Sono stata con lui da sabato pomeriggio a domenica sera...e stava meglio di me!!Ha mangiato tranquillamente tutto (pasta al ragù,lasagne,carne e pizza senza nessun tipo di problema)Presumo quindi che il suo era solo un episodio forse di congestione..che so non essere contagiosa.Grazie mille per avermi comunque rincuorato e tranquillizzato.
Buona giornata e buon inizio settimana
[#12]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
La ringrazio, è molto gentile e ciò mi gratifica.

Buona giornata e buon inizio settimana anche a lei.

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio