I sintomi che mi si ripetono molto spesso sono il bruciore

Partecipa al sondaggio
Da circa 4 anni soffro di reflusso gastroesofageo diagnosticato da una visita dall'otorinolaringoiatria.
I sintomi che mi si ripetono molto spesso sono il bruciore di stomaco il bruciore dell'esofago specialmente quando deglutisco fastidio alla gola con bruciore e sensazione di qualche corpo estraneo in aggiunta spesso ho dolore all'altezza della bocca della stomaco soprattutto se pigio.
Oltre a stare attento nel mangiare quando il fastidio si riacutizzava facevo cicli di un mese di omeoprazol con in aggiunta 3 volte al giorno di una bustina di noremifa e tutto sommato durante il trattamento la situazione era accettabile solo che non appena terminavo il trattamento tempo 10/15 giorno o nelle migliori dei casi una mesata il problema si ripresentava nuovamente.
Ora al posto dell' omeoprazol prendo il maalox reflusso sempre insieme al noremifa
ma il risultato poco cambia. Tra l'altro ho anche pareri discordanti su quando assumere il maalox reflusso io lo prendo a metà pomeriggio.

Forse non è la cura più adeguata?ci sono dei prodotti più adeguati per questi sintomi o sbaglio qualcosa nei tempi della cura?

Grazie
[#1]
Dr. Roberto Rossi Gastroenterologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 7.6k 207 8
Credo che prima di decidere la terapia sia necessario fare una diagnosi di certezza e pertanto la prima cosa è eseguire una gastroscopia. In seguito si adeguerà la corretta terapia.

Dr. Roberto Rossi

[#2]
Attivo dal 2013 al 2013
Ex utente
Ok grazie mille provvederò a fare questo esame poi farò sapere il risultato.
Reflusso gastroesofageo

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto