Utente
Egregi Dottori, Vi ringrazio in anticipo se vorrete rispondere al mio consulto.
Da circa un mese ho un bruciore persistente alla gola, con salivazione acida in bocca, tosse secca appena dopo mangiato.
Sono andato dal medico curante il quale, per ben due volte, mi ha dato il Lucen 20 mg. Tuttavia ho dovuto sospendere la cura in quanto dopo 3 giorni ho accusato forte diarrea (che mi costringeva a rimanere in bagno tutto il giorno).
Due giorni fa sono andato nuovamente dal medico il quale mi ha detto che è quasi impossibile che il Lucen mi dia come sintomo la diarrea (anzi ha affermato che il Lucen di solito dà stitichezza).
Il medico allora mi ha dato un altro farmaco, la Ranitidina, alla dose di 300 mg da prendere a scelta tra la sera o la mattina. In aggiunta devo assumere anche riopan gel dopo i pasti (fino a 4 bustine al giorno).
I miei sintomi sono bruciore alla gola persistente (che si allevia quando assumo Riopan), tosse secca e fastidiosa, ma non accuso bruciore di stomaco. Inoltre se passo la lingua sul palato e dietro alle gengive sento una saliva veramente acida e fastidiosa che mi porta ad avere anche un alito sgradevole.
Il medico tuttavia, osservando anche la gola, mi ha detto che si tratta di reflusso. E' possibile che sia reflusso gastroesofageo?

Dopo quanti giorni vedrò qualche miglioramento assumendo la Ranitidina? Sono stufo di questa situazione.

Tale situazione non aiuta la mia ansia (per la quale è da 6 anni che sto facendo una cura a base di Sereupin la mattina).

Dottori vi ringrazio per la Vostra attenzione.
Colgo l'occasione per porgere i miei più cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Certo che è possibile, e nel caso la terapia dovrebbe essere efficace. In caso contrario consideri una gastroscopia ed una visita otorinolaringoiatrica.
L' ansia va trattata e ben gestita ovviamente, ma il problema laringeo credo vada risolto.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Dottore la ringrazio per la celere risposta.
Avevo pensato di effettuare una gastroscopia ma il mio medico ha ritenuto di poter gestire la situazione senza.
Mi saprebbe dire i tempi di azione della ranitidina? O meglio, quando vedrò i primi miglioramenti?
Tutti questi sintomi mi stanno rendendo la vita impossibile. Essendo già abbastanza magro (sono alto 190 cm per 72 kg di peso) sono un po' preoccupato in quanto mi sto imponendo una dieta ferrea che mi sta facendo dimagrire ulteriormente.

Dottore la ringrazio di nuovo per la sua gentilezza.

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Immagino. Il risultato si vede gia' dai primi giorni.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente
Grazie Dottore.
Se posso la terrò informata sugli sviluppi.
Buona domenica.

[#5] dopo  
Utente
Gentili Dottori,
Dopo circa due settimane di cura a base di Ranitidina sono ancora qui a chiedere un consulto.
Come scrissi, il medico di base mi dette una cura a base di Ranitidina 300 mg da prendere in un'unica dose la sera prima di coricarmi, e Riopan gel da assumere circa un'ora dopo i pasti (voglio ricordare che ho anche provato il Lucen ma senza risultati).
Ad oggi presento ancora i sintomi che mi hanno portato ad assumere tali farmaci.
In particolare accuso bocca acida, tosse acida e bruciore alla bocca. Tuttavia non presento i sintomi tipici da reflusso.
Lunedì ho appuntamento dal dentista per fare una visita ed escludere qualche patologia alla bocca e domani chiedo al mio medico curante di farmi un'impegnativa per una visita gastroenterologica (sperando che i tempi siano abbastanza brevi) o in alternativa mi faccio prescrivere direttamente un esame endoscopico.
Credetemi che tali sintomi mi stanno peggiorando in modo importante la mia vita (già provata dai sintomi dell'ansia).

Dottori vi ringrazio della vostra disponibilità.
Porgo i miei più cordiali saluti

[#6] dopo  
Utente
Ho dimenticato di porgere la domanda.

Possibile che neanche la Ranitidina faccia effetto? Devo attendere ancora per avere benefici?

Ringraziando porgo ancora i miei distinti saluti

[#7]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Concordo con l' indicazione alla gastroscopia come gia' le dissi. Poi si vedra' se e come modificare la terapia.Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it