Utente
Buongiorno, sono un ragazzo di 27 anni, sempre stato bene ma da quest'inverno a questa parte soffro di questo problema che, mi sta dando molta noia. Le mie feci sono di color chiaro, galleggiano e ho continui disturbi alla pancia (flatulenze, gonfiore addominale). Preoccupato il medico mi ha prescritto esami del sangue e sangue occulto nelle feci. gli esami del sangue mi hanno detto che ho un colesterolo totale di 143 valore di riferimento 150-200 e trigliceridi bassi 38 valore medio 50-150. L'esame del sangue occulto nelle feci è tutto ok, anche se ogni tanto noto piccole sfumature rosso sangue sulla carta igienica (1 volta al mese non di più succede). La mia alimentazione è piuttosto normale, ho tolto il latte per evitare intolleranze ma niente, continua , sempre questo fastidio di gonfiore, pesantore e queste feci. Io sinceramente mi sto allarmando,cosa devo fare? Leggendo su internet viene subito fuori tumore al colon, tumore al pancreas, tumore al fegato...io sincemente, sono un po' ipocondriaco e a leggere queste cose rabbrividisco.

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Fra i risultati
le consiglio: Colon Irritabile,
è il più indicato.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio della risposta dr Quartraro . Documentandomi però leggo che non c'è correlazione tra colon irritabile con feci galleggianti di color chiaro. Continuo ad avere continue flatulenze, pancia in tormento, gonfiore e questo problema. Devo fare qualche esame specifico per escludere una malattia più grave?
Mi illustri lei dottore
La ringrazio e buon week end

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Vorrei caldamente sconsigliarle di ipotizzare autodiagnosi
attraverso ricerche, ed improbabili sommatorie, su Internet,
... un non-medico può facilmente ottenere in cambio pericolose autosuggestioni:
<<viene subito fuori tumore al colon, tumore al pancreas, tumore al fegato...io sincemente, sono un po' ipocondriaco e a leggere queste cose rabbrividisco>>.

Flatulenza e borborigmi, gonfiore addominale non sono segni tipicamente neoplastici,
altrettanto dicasi per <<feci galleggianti di color chiaro>>, spesso legate ai diversi momenti peristaltici ed alla variabile concentrazione dei pigmenti biliari.

Le riconfermo,
con gli ovvi limiti della distanza,
che non ravvedo sintomi tipicamente "tumorali",
ma ciò che è scritto in replica #1.

Naturalmente sarà utile, e direi imprescindibile, la visita diretta.

Prego

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#4] dopo  
Utente
Buongiorno dottore, volevo aggiornarla sul mio stato di salute aggiungendo che negli ultimi 3 giorni si è aggiunto bruciore di stomaco continuo, come la senzazione di pesantezza allo stomaco, bocca e lingua asciutte. Che può dirmi a riguardo? sono sempre sintomi del colon irritabile?

[#5]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
No,
comunque non sono segni tumorali,
potrebbe trattarsi di una gastrite ma occorre una visita del suo medico.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#6] dopo  
Utente
Buongiorno dottore, come da lei suggerito mi sono rivolto dal gastroenterologo di zona e mi ha prescritto i seguenti esami. Vorrei porgerle gli esiti perchè c'è un valore veramente anomalo

Amilasi 70 val di rif. 28-10
Lipasi 34 val di rif. 0-60
IgA 2.99 val di rif. 0.90 - 3.95
lgG 13.56 val di rif. 8.40-16.60
lgM 1.14 val. di rif. 0.52-2.30

Ab. antitransglutaminasi 0.2 val di rid 0.0-8.0
R-THS Riflesso 2.06 val di rif. 0.20-3.50
Calprotectina fecale inf. a 100 NEGATIVO

ELASTASI 1 PANCREATICA FECALE >500 CON LIMITI DI RIFERIMENTO >200

sono molto preoccupato dottore

[#7] dopo  
Utente
Mi scusi amilasi 70 val di riferimento 28-100

[#8]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Non vedo moptivi di preoccupazione,
si tranquillizzi.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it