x

x

Alterazione dei gusti

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buongiorno dottore,

ho 87 anni e 1 mese fa mi è comparsa sulla lingua una patina biancastra, un sapore acre e dolciastro in bocca, una bocca arida e impastata e un po’ di febbriciattola persistente. Successivamente, la lingua è tornata normale, la febbriciattola è scomparsa e non ho altri disturbi, se non il disgustoso sapore acre-dolce, che mi altera i sapori del cibo, e la secchezza delle fauci. Questi disturbi permangono tutt’oggi in maniera costante durante l’intera giornata. Le faccio presente che, in passato, ho sofferto di ernia iatale e che mi è stata diagnosticata dieci anni fa una epatite C per la quale mi sottopongo a controlli annuali. Per l'epatite non assumo alcun farmaco specifico, a parte Legalon, mentre per il controllo della pressione assumo quotidianamente Cardura e Pritor. Volevo avere un suo gentile parere in merito ai disturbi di bocca cattiva e secca e cosa potrei fare per eliminarli, considerando anche che, alla mia età, il gusto è l’unico piacere della vita rimastomi.

La ringrazio infinitamente

Una anziana signora di Roma
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28.8k 519 63
Le consiglierei un tampone colturale oro-linguale,
inoltre verifichi con il suo gastroenterologo l'opportunità di riprendere la terapia antireflusso.

Prego

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69.9k 2.2k 88
Potrebbe anche trattrsi di un reflusso gastroesofageo. ne ha parlato con il suo medico ? E' importante anche un'adeguata idratazione per ridurre il disturbo della lingua "impastata".


Cordialmente



Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (La Madonnina), Roma (Villa Benedetta) Calabria (Reggio-Crotone)
www.endoscopiadigestiva