x

x

Sospetto ittero, urine scure, feci chiare

Da qualche giorno ho un mal di schiena che viene e che va, a livello dorsale, diciamo così. A questo si sono aggiunte delle urine scure e oggi delle feci molto chiare. Il mio medico alla visita ha riscontrato un colorito degli occhi non ancora itterico ma appena appena sfumato. Alla palpazione il fegato risultava dolente (senza sollecitazioni invece non ho dolori addominali). Durante un'ecografia fatta anni fa ho scoperto di avere un calcolo alla cistifellea, un calcolo abbastanza grosso (diametro sui 2cm se non ricordo male).
Mi ha prescritto analisi del sangue e urine, dicendomi di recarmi al pronto soccorso qualora dovessi avere dei forti dolori addominali o se l'ittero dovesse diventare marcato.
Io mi sento un po' stanca ma non sto "male", sto mangiando molto leggero e in bianco (ho proprio fame) ma confesso di essere molto agitata.

Devo recarmi subito al pronto soccorso? Ci sono altri segni a cui dovrei prestare attenzione?

Grazie mille
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28.8k 519 63
Con i limiti della distanza

<<colorito degli occhi non ancora itterico>>,
... quindi non itterico.
Se le feci chiare fossero espressione di ittero franco i suoi occhi sarebbero davvero itterici.

Pertanto se lei è itterica (il colorito giallastro della cute e delle sclere lo riconosce anche un non-medico),
vada subito in Pronto Soccorso,
... altrimenti
... le consiglio di aspettare gli esami agitandosi un pò meno!

Prego

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Ho ritirato gli esami del sangue, più tardi li porto dal medico.

Riporto quelli alterati (molti, purtroppo), tra parentesi i valori di riferimento


VES 38 (<20)

AST 377 (10 - 33)

ALT 891 (5 - 37)

Bilirubina totale 5,61 (0,20 - 1,10)
Bilirubina diretta 4,08 (0,10 - 0,40)
Bilirubina indiretta 1,53 (0,00 - 0,80)

Gamma GT 481 (<33)

Fosfatasi alcalina 167 (30 - 130)

PCR 16,4 (<5)


[#3]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28.8k 519 63
Sembra trattarsi di un ittero ostruttivo.

Confermo che l'ospedalizzazione è indicata/necessaria.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Ittero ostruttivo anche quando l'itterizia non è conclamata?

Il mio medico ha pensato anche ad un'epatite virale (domani farò gli esami oltre a un'ecografia)... mi ha suggerito il ricovero ma io non mi sento male, non ho dolori, e per me sarebbe complicato lasciare casa, a meno che non sia strettamente necessario (chiaramente).
[#5]
dopo
Utente
Utente
Ho dimenticato le alterazioni nelle analisi delle urine

Bilirubina 6,0 (<0,2)
Urobilinogeno 3,0 (<1,0)

(giusto per dare un quadro più completo)
[#6]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28.8k 519 63
<<Ittero ostruttivo anche quando l'itterizia non è conclamata?>>

è un'affermazione priva di fondamento scientifico e clinico,

riconfermo quanto scritto in replica #3 .
[#7]
dopo
Utente
Utente
Mi scuso per l'inesattezza... quando parlavo di itterizia mi riferivo esclusivamente alla colorazione della sclera e della cute.

Comunque lunedì dovrei entrare in ospedale per un ricovero per fare tutti gli accertamenti in brevissimo tempo. Anche se ora mi sento bene due medici l'hanno ritenuto necessario.
[#8]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28.8k 519 63
Itterizia ed ittero significano l'identica cosa.

Pur non concordando (professionalmente) prendo atto di quanto ha scritto.