Utente
Tutto e' iniziato l'estate scorsa dopo una cura con antifiammatori,cortisone , vit del gruppo b e omeprazolo per ,infiammazione sindrome facettaria che mi aveva bloccao a letto,un pomeriggio dopo un paio di giorni che potevo iniziare ad alzarmi,presi un caffe,mi fumai una sigaretta(allora fumavo non piu' di 2 al giorno),c'e' da precisare che avevo lo stomaco gonfissimo e dolorante,mi senti forte il cuore nello stomaco,andai in panico con forte tachicardia e fni al Ps,dove sotto il profilo cardiologico non si evinse nulla,ma mi trovarono lo stomaco infiammato e pieno d'aria.Da quel momento sono andata sempre piu' in ansia con attacchi di panico poiche' sentivo sempre questi battiti forti dopo mangiato,quando mi piegavo,al mattino presto acompagnati da nausea e bruciori di stomaco,forti eruttazioni,Avevo creato una fobia al riguardo poiche' pensavo fosse il cuore.Dopo svariate volte al Ps e svolti gli esami cardiologici,Ecocolordoppler,prova da sforzo ed holter non e' venuto fuori nulla di patologico.Quindi mi sono convinta che forse era lo stomaco.Dopo mesi sono riuscita a fare una gastroscopia dietro consiglio dello specialista e questa e' la diagnosi:Nell'anamnesi,colompatia e forte meteorismo.Esami ematochimici e delle urine di routine con valori normali.HBSAG negativo,Anti-HCV negativo.E.G.D scopia mostra gastrite antale,la ricerca dell'Helicobacter Pilory(che ho avuto 3 anni fa)negativo.Pratica in prelievo della II-III porzione duodenale per lo studio morfologico dei villi intestinali risulta normale.Diagnosi Gastrite Antrale.Purtroppo lo specialista e' in ferie e quindi m rivolgo alla vostra grande professionalita' per favi qualche domanda.Puo' la gastrite antrale e tanta aria nello stomaco portare quei disturbi e fastidi al cuore compreso extrasistole?La cura con Magaltop bustine e Neocarvi. puo' bastare per questa problematica?In fine che dieta e' cosigliata in questo caso? cos'e' la Gastrite antrale,puo' lo stress favorirla.In effetti ora sto meglio ma sono stata con forte ansia.Grazie infinite,per la vostra disponibilita'

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Potrebbe trattarsi della sindrome Gastro-cardiaca di Roemheld, ossia di una distensione del fondo gastrico, da meteorismo, con riflessi cardiaci (tachicardia, extrasistoli, ecc).


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Per confermare questa sindrome ci sono ulteriori esami?Grazie ancora per la risposta e al vostra immensa disponibilita'

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non ci sono esami per la diagnosi, ma la sindrome viene sospettata dai sintomi. Per ridurre i disturbi bisognerebbe evitare la distensione gastrica (dall'aria). Nell'articolo al link potrà trovare dei suggerimenti utili:

https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/990-il-peso-sullo-stomaco-ossia-la-cattiva-digestione.html


Saluti


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Mi ci rispecchio tantissimo,a parte il vomito che fortunatamente non ho,ma per il resto cisono tutti i sintomi.Non fumo piu' da 7 mesi sono in peso forma e ho sempre mangiato in forma sana,credo che centri molto l'ansia,che gioca un ruolo decisivo.Anche perche' avendo sintomi relazionati al cuore pensavo sempre a qualcosa di pericoloso e questo faceva si che stessi ancora piu' male con lo stomaco.Oggi so che questa sindrome anche se fastidiosa non e' pericolosa per il cuore.Devo solo curare l'ansia e la paura.Grazie infinite per l'immensa disponibilita'.

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
É stato un piacere.

Auguroni.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it