x

x

Il medico di base mi ha consigliato di ripetere ciclo di normix però 4 cp/die per 7 giorni, è un

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buona sera, sono una ragazza di 23 anni. Tutto nasce quasi 2mesi fa quando ho avuto due influenze intestinali nel giro di 4 giorni, la prima caratterizzata principalmente da vomito risolta dopo circa 12 ore con assunzione di plasil e la seconda caratterizzata da dolori addominali e diarrea fortissima (ho temuto di evacuare anche gli organi interni), è intervenuta la guardia medica la quale mi ha somministrato 1fl buscopan e 1fl plasil (per due episodi di vomito) per via intramuscolare. Da quel giorno il mio intestino non ha più funzionato correttamente. Premetto che in questo ultimo anno ho avuto un alimentazione scorretta, caratterizzata da frequenti pasti pesanti e abbondanti, e accompagnate da bevute di vino e aperitivi frequenti, ciò mi ha fatto ingrassare di parecchi kg (sono alta 160 cm e sono arrivata a 66kg). Fatta questa premessa, dopo circa un mese di malessere caratterizzato da frequenti evacuazioni durante il giorno(fino a 4-5), feci brutte cioè molli-semi formate, di colore marrone chiaro, andavo in bagno magari molte volte al giorno ma con poche feci,dolori addominali, nausee, inoltre avvertivo inappetenza, dimagrimento, bruciore epigastrico ricorrente; mi sono recata dal mio medico di base il quale mi ha prescritto dieta prima-leggera,fermenti lattici, riopan 3 volte/die per gastrite, normix 2 cp /die per 6 giorni più esami del sangue (emocromo con formula, ves, pcr, epatite A, celiachia, coprocoltura, glicemia) tutto è risultato negativo e emocromo a posto; normix non mi ha migliorato nulla. Ho avuto 4 giorni in cui sono stata bene, tornando alle mie una o due normali evacuazioni giornaliere con feci formate. La dott. mi ha congedata dicendo che probabilmente è un periodo in cui ho l'intestino un po' in subbuglio, somatizzo li e ora basta un colpo di freddo per non farmi stare bene. Nelle ultime settimane la frequenza giornaliera delle defecazioni è tornata ad essere più frequente ma senza superare le 3 volte al giorno, le feci hanno intanto assunto il colore marrone scuro che le ha sempre caratterizzate, però cambiano spesso consistenza e purtroppo almeno una o due volte a settimana ho episodi di diarrea. In questo ultimo periodo in particolare dopo la defecazione sento sia in fossa iliaca dx che sin, dolore che mi pare da infiammazione, dolori addominali generalizzati che alle volte si irradiano in zona lombare e renale, a volte gonfiore addominale, alcuni giorni sento sempre lo stimolo di dover defecare. E effettivamente ci vado anche se poco, ma spesso. Le feci risultano a volte formate, a volte semi formate a volte diarrea. Il medico di base mi ha consigliato di ripetere ciclo di normix però 4 cp/die per 7 giorni, è un consiglio valido secondo voi? È una situazione preoccupante? È molto limitante per me nell'affrontare la vita di tutti i giorni e uscire, non sto mai BENE se non con imodium, ciò mi causa ansia. Ah il mio peso da maggio è ridotto di 11 kg, nell ultimo mese di 5 kg. Grazie mille, perdonatemi per la prolissità!
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Probabilmente si é verificata una disbiosi intestinale, ossia un'alterazione della flora batterica, a seguito dell'episodio di gastroenterite e di scorretta alimentazione. Adesso ha disturbi da meteorismo e colon irritabile. Dovrebbe parlarne con un gastroenterologo e quanto meno eseguire il breath test al lattosio per la verifica della SIBO, sindrome da sovracrescita batterica intestinale.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dottore e grazie mille per la celere risposta! Dato che in settimana mi laureerò avevo intenzione di fare ulteriori analisi (breath test lattosio, eco addome e se fossero necessari tsh e transaminasi) settimana prossima per poi prendere appuntamento privatamente con una gastroenterologo della zona! Intanto però secondo lei dovrei rifarlo il ciclo di normx però 4cp al giorno per 7 giorni, come consigliato dal medico di base ? Inoltre secondo il suo parere sono in una situazione reversibile con le adeguate cure, o dovrò abituarmi a passare una vita con questi problemi? Grazie ancora per la risposta che già mi ha fornito! Le auguro una buona giornata
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Assolutamente la situazione è reversibile. La terapia prescritta credo vada eseguita.

[#4]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dottore, grazie di nuovo per la sua risposta! Oggi allora in attesa della visita gastroenterologica inizierò il nuovo ciclo di normix, o dice che è meglio aspettare di farmi visitare da uno specialista?
Le auguro una buona domenica!
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Attenda la visita ...


[#6]
dopo
Utente
Utente
Salve Dottore, ok rimango in attesa allora! Tutto andrà alla prossima settimana ! Ma secondo lei è significativo il fatto che i miei malesseri sembrano essere più o meno ciclici.. Faccio 3/4 giorni a stare "bene" o comunque meglio, e poi torno a stare male.
Grazie per la pazienza, cordiali saluti!
[#7]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Possono essere ciclici.....


[#8]
dopo
Utente
Utente
Ok, grazie mille per il consulto ! Buon giornata!

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio