x

x

Gonfiore addominale

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Buongiorno,
Sono un ragazzo di 34 anni, da circa due anni ho spesso mal di pancia con conseguente diarrea al termine della quale il dolore sparisce. La frequenza e' di circa ogni 7-8 giorni e a volte dura 2 giorni. Il colore delle feci e' abbastanza normale ma all'interno a volte trovo pezzi di cibo e a volte sono molto maleodoranti. Ho fatto il test per le intolleranze in farmacia (è attendibile?) ma non e' risultato niente di particolare. Non ho mai notato sangue nelle feci ad eccezione di quello dovuto alle emorroidi di cui soffro (striature sulla carta igienica). Ieri ho assunto carbone vegetale e oggi ho evacuato color verde scurissimo quasi blu, e' normale?. Ad accompagnare il tutto nell'ultimo anno (dopo un intervento di rinoplastica che non so se può centrare) ho frequenti dolori sotto le ultime 3-4 costole destre, come una sensazione di gonfiore che il mio curante ha imputato ad un accumulo di gas e feci nella curva intestinale che puo' causare infiammazione. Non mi è mai stato chiesto un approfondimento del tipo colonscopia o altro ma mi è stato detto che è un fattore meccanico e quindi non facile da trattare ma nulla di che. Mi sembra che stando seduto il fastidio aumenta e a volte in seguito a dolori più forti le feci risultano più scure (leggendo sul vostro sito potrebbero essere dovute all'infiammazione della zona). Potete aiutarmi a capire un po' meglio se si puo' fare qualcosa di piu'?
Grazie
saluti
[#1]
Dr. Roberto Rossi Gastroenterologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 7,6k 207 8
I disturbi sembrerebbero da correlare con una sindrome del colon irritabile. È comunque consigliabile una visita specialistica gastroenterologica per un corretto inquadramento diagnostico e terapeutico.

Dr. Roberto Rossi

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dottore,
Grazie per la risposta rapidissima. Circa due anni fa avevo eseguito una visita specialistica dove mi era stata diagnosticata la sindrome del colon irritabile e mi era stata prescritta una cura di 21 giorni di obimal, ripetibile all'occorrenza. Leggendo sui consulti di Medicitalia vedo che vengono prescritti altri tipi di terapia, mi può dare un suo consiglio? Inoltre il mio problema più grosso è quello dell'insorgere di questo dolore fastidio sotto le costole, riguardo al quale il mio curante non ha dato troppo peso in quanto trattasi di un "problema meccanico" e di conseguenza non ha ritenuto il caso di fare un ulteriore visita specialistica ma nel caso di bisogno prendere un Buscopan.Anche qua le chiederei gentilmente un consiglio, se è il caso di andare avanti o convivere con questo fastidio che tra l'altro si irradia spesso fino alla spalla destra.
Grazie
Saluti
[#3]
Dr. Roberto Rossi Gastroenterologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 7,6k 207 8
Deve richiedere una visita gastroenterologica come già detto . In questa sede non è possibile dare consigli terapeutici perchè non possiamo visitare i pazienti.

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio