x

x

Bruciore e difficoltà a deglutire

Salve sono una ragazza di quasi 24 anni e circa tre anni fà , per problemi di gonfiore e acidità , feci una visita gastroenterologa e una gastroscopia dove risultò "solo" una lieve incontinenza cardiale . Da lì feci una cura con esomeprazolo e antiacido . Da premettere che ho anche un deficit di lattasi accertato , quindi faccio una dieta ad esclusione del lattosio . Dopo tutta la cura sono stata benissimo ma adesso è ritornato il problema , anzi ancora più forte : quando deglutisco ho un dolore nella parte posteriore toracica destra , bruciori di stomaco ed arrivato ad un certo punto mi devo fermare a mangiare perchè il cibo non entra più . Ho difficoltà a dormire sul lato sia destro che sinistro perchè mi fà male lo sterno . Sono un soggetto molto ansioso e non sto passando un periodo felicissimo della mia vita da un bel po di tempo . A breve avrò la visita gastroenterologa . Ho paura di avere qualcosa di brutto . Grazie per l'attenzione . Saluti .
[#1]
Dr. Mauro Di Camillo Gastroenterologo 3,5k 103
Cara Utente, cose brutte sicuramente non ne ha, stia tranquilla.
Giusto fare la visita dal gastroenterologo per condividere una terapia.
nel frattempo stia un pò attenta ad alimenti o bevande acide.
saluti

Dott M. Di Camillo
Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva
dottorato di ricerca in fisiopatologia chirurgica e gastroenterologica

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore , infatti non so cosa mangiare precisamente , per esempio sto preferendo carni bianche , riso in bianco e pesce ma se nel pomeriggio ho fame cosa posso mangiare come spuntino ? Dottore di cosa si potrebbe trattare ciò ?
[#3]
Dr. Mauro Di Camillo Gastroenterologo 3,5k 103
quasi sicuramente una gastrite,
uno spuntino con fette biscottate o un frutto
( non arance).
ci riaggiorniamo
saluti
[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore , in attesa della visita il dolore toracico posteriore è sempre lo stesso , in più subito mi riempio quando inizio a mangiare , il mio dottore di base per alleviare ciò mi ha dato dei procinetici prima dei pasti e antiacidi dopo dei pasti . Il mio dottore mi ha parlato anche di ernia iatale ... Ma se avessi ciò si guarisce o devo mangiare come un criceto per tutta la vita ? Grazie dottore per l'attenzione
[#5]
Dr. Mauro Di Camillo Gastroenterologo 3,5k 103
intanto vediamo come va con la terapia. l ernia jatale non manca a nessuno.
vedrà che tra un po' rimangerà tutto
saluti
[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore per la disponibilità e gentilezza . Dottore in quanto si dovrebbe guarire ? Già sto da 15 gg così .
[#7]
Dr. Mauro Di Camillo Gastroenterologo 3,5k 103
altra settimana e dovrebbe andare meglio
[#8]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore ,ho fatto la visita e mi è stata data una radiografia con contrasto dell'esofago anche se per il dottore tutto ciò è ansia . Ma io il dolore dietro la schiena però ce l' ho ! Dottore che ne pensa ? Cosa si vede dalla radiografia ? Grazie mille
[#9]
Dr. Mauro Di Camillo Gastroenterologo 3,5k 103
la radiografia permette di valutare alterazioni motorie e funzionali dell'esofago .
valuta anche una ernia jatale.
che riaggiorniamo dopo la radiografia .
saluti
[#10]
dopo
Utente
Utente
Dottore sono ancora in attesa della radiografia , nel frattempo il mio dolore dietro la schiena continua sempre durante i pasti , quando deglutisco ... In più le mie feci da oggi sono chiare . Dottore può essere altro ? Qualcosa del pancreas o ecc ... Purtroppo l'attesa mi mette tanta ansia . Grazie mille .
[#11]
dopo
Utente
Utente
Dottore ieri ho fatto la radiografia e oggi avrò la risposta . Adesso è normale che mi faccia male la pancia e le feci sono dure ? Grazie mille
[#12]
Dr. Mauro Di Camillo Gastroenterologo 3,5k 103
probabilmente ha accomunato un po' di tensione
[#13]
dopo
Utente
Utente
Risposta rx con mdc : Assenza di alterazioni strutturali da riferire a lesioni organiche a carico dell'esofago . Discinetico il transito del mdc in esofago con ritardata clerance esofagea . Disegno mucoso esofageo nella norma . Cardias in sede ; stomco in sede di forma e volumi regolari . Disegno plicare nella norma . Non evidenza di lesioni organiche . In reclinazione di Trendelenburg modico reflusso gastroesofageo del mdc . Peristalsi valida con svuotamento nei limiti de tempo fisiologici .
Piloro pervio . Bulbo duodenale a regolare morfologia . Normale ampiezza e decorso della C duodenale . Che ne pensa dottore ? A breve avrò il consulto con un gastroenterologo . Grazie in anticipo .
[#14]
Dr. Mauro Di Camillo Gastroenterologo 3,5k 103
mi sembra tutto in ordine, un po' di reflusso gastro esofageo.
saluti
[#15]
dopo
Utente
Utente
Dottore ma la discinesia dell' esofago è grave ? Mica mangiando posso soffocare ? La mia cura attuale è procinetico prima dei pasti e antiacido dopo i pasti . Grazie in anticipo per la risposta
[#16]
Dr. Mauro Di Camillo Gastroenterologo 3,5k 103
no non è grave

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio