Utente 317XXX
Buona sera dottori, sono di nuovo qui a scocciarvi con questi miei sintomi ma sono troppo pauroso e temo brutte malattie nessuno riesce a capirmi :(( ho 22 anni e da un mese e mezzo ho avuto prima bruciore allo stomaco e rutti poi con lucen 20mg il bruciore è sparito ed è rimasto vuoto allo stomaco e eruttazioni..


Soffro di aria nella pancia soprattutto quando bevo il latte mi diventa gonfia e piena d''aria..


Sono 6 giorni (incluso oggi) che ho leggera nausa e conati di vomito (non ho mai vomitato) , fino a TRE giorni fa avevo crampi addominali, febbre sui 38,56 che scendeva a fatica per fortuna ora è scomparsa, l'ho avuta per 2 giorni e un giorno era a 37.3


ieri sera e stamattina ho avuto i primi episidi di diarrea...colore normale (sono ipocondriaco e guardo sempre le mie feci) il colore era normale..sul marroncino molto sul chiaro però... ho avuto una scarica abbonandante

Non voglio girarci intorno, ho paura dottori, ho paura di aver quel brutto male che inizia per C. e ho paura anche solo a nominarlo.. :( il 22 aprile avrò una visita gastrenterologica..

La cosa che non capisco è perchè quando alcune volte mi svago non ho sintomi o comunque sono minori?

ieri sera mi sono sfogato, ho pianto tantissimo come se mi avessero detto che stessi per morire e la nausea di magia era sparita..ho iniziato a sentire fame..poi stamattina di nuovo nausea...Temo che se dicessi questo al mio gastrenterologo mi prenderebbe per pazzo ed escluderebbe patologie a carico del mio stomaco... e io non voglio questo :( voglio che mi dia sicurezza e mi dimostri che io sto bene!

Scusate

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Ma lei sta bene ! Potrebbe avere solo una virosi intestinale. Tutto passeggero.



Si tranquillizzi.

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 317XXX

Dottore ma ho sempre eruttazioni d'aria :( io non ne posso piu sono 23 giorni che prendo lucen 20mg come faccio a stare tranquillo se il mio stomaco continua ad eruttare aria? Sto piangendo di continuo in questi giorni non ho più la voglia di vivere le assicuro! :( i miei pensieri continuano a dirmi che ho quel brutto male, che non c'è la farò e dovrò lasciare tutti :( scusi ma non so a cosa appoggiarmi :( spero che il gastrenterologo di persona mi possa rassicurare maggiormente !

[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nessun brutto male. Si tranquillizzi.


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 317XXX

Buona sera dottore, oggi ho effettuato una visita da un suo collega..."visita" per modo di dire, mi ha infastidito parecchio il modo di fare del dottore, sono andato li forse stupidamente senza alcun accertamento clinico (esami del sangue, esami strumentali) e il dottore mi ha letteralmente detto che sono andato li inutilmente (ho pagato 40€) perchè senza una gastroscopia lui non può dirmi niente...

le sembra logico?? mi sono sentito veramente "abbandonato" a me stesso.. Non mi ha nemmeno chiesto se fumo, se bevo alcol, se accuso dolore da qualche parte.... non mi ha nemmeno guardato l'addome...insomma niente... si è limitato a prescrivermi una serie di esami, ecografia, addirittura anche l'HCV per l'epatite C (????) Io sono solo riuscito a dirgli che avevo eruttazioni e leggera nausea.. gli ho detto che ho preso lucen 20mg e mi risponde: se hai già fatto questa cura ti faccio fare una gastroscopia per un ulcera (???) già guarita........le sembra il modo di operare?? io questi non li definisco medici, sono li solo per firmare le carte, spero non siano tutti cosi perchè la cosa è preoccupante..

Poi invece di tranquillzzarmi mi dice che la gastroscopia è molto pericolosa e fastidiosa e che se voglio posso farmi i raggi con contrasto....

Insomma, delusione profonda da questa visita pagata 40euro..personalmente preferivo darli a voi 40€ almeno avete avuto il buon senso di dirmi cosa posso avere...

A che serve un medico se l'unica cosa che sa fare è prescrivere esami clinici? posso farlo anch'io..tanto poi quello che esce dall'esame viene riportato su carta......

Se i miei disturbi dovessero peggiorare farò la gastroscopia transnasale al limite..per ora la nauesa è quasi sparita......la terapia con lucen è terminata ieri...

[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Mi dispiace del suo impatto negativo con il medico......

Per adesso segua l'evoluzione della sintomatologia che mi sembra positiva. E non credo sia necessaria la gastroscopia. Eventualmente, se c'è necessità, continui l'antisecretivo.


Mi aggiorni.



Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 317XXX

Grazie della cortese risposta come sempre, purtroppo la nausea va e viene, forse la sera avverto un leggero miglioramento ma di mattina appena sveglio è presente, mi porta all'ora di pranzo con poco appetito e questo mi spaventa un pò... Sto prendendo peridon da 10mg dopo averlo preso per 15 giorni.. può essere utile? anche se mi fa poco effetto perchè la nausea persiste fino al tardo pomeriggio..

[#7] dopo  
Utente 317XXX

Dottore la cosa che vorrei capire è una, temo di non riconoscere più gli stimoli del mio corpo, non riesco a capire quando ho fame e quando no, a mangiare mangio però sembra come se lo facessi in maniera "forzata" non perchè io abbia realmente fame, però poi se rimango senza mangiare lo stomaco brontola e lo sento vuoto anche se a livello superiore (bocca, gola ) non ho fame...


[#8] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008


Riprendo una sua frase:

>> La cosa che non capisco è perchè quando alcune volte mi svago non ho sintomi o comunque sono minori? <<

Pensi a quello che ha detto e si renderà conto di quanto possano essere funzionali i suoi disturbi. Ovviamente può modificare la terapia, dal domperidone alla levosulpiride per la nausea, e se ha davvero paura di avere un brutto male allora può eseguire una gastroscopia, oggi a rischio quasi nullo e poco fastidiosa perché eseguita in sedazione o con lo strumento sottile per via nasale.

Tranquillo.

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#9] dopo  
Utente 317XXX

Grazie ancora per il suo supporto dottre Cosentino, la sento molto più vicino del medico che mi ha "visitato" ... Capisco che i miei disturbi possano essere accentuati anche dall'ansia che mi perseguita, anche perchè avendo terminato con il lucen lunedi non ho comunque avvertito più il bruciore...certamente la cosa che mi preoccupa di più sono le eruttazioni anche se in maniera meno assidue e la nausea che comunque sembra sparire sempre in serata..(ho mangiato normalmente, anzi anche un bel pò) e non ho avuto episidi di reflusso ma solo eruttazioni senza bruciore o acidità...

Sento di voler richiedere la gastroscopia più per tranquilizzarmi che per scoprire un brutto male.... purtroppo i costi non sono affatto contenuti e in ospedale pubblico almeno qui da me non sedano ne fanno la nasale ma solo la classica....


Sto valutando il da farsi, mi consola il fatto che avendo 22 anni un brutto male sia quasi impossibile e mi rendo conto che queste sono "schiocchezze" ma la mente umana è difficile da comprendere, cosi come l'ansia..

La terrò aggiornata, sicuramente se non dovessi riuscire a tranquilizzarmi chiederò una gastroscopia........

[#10] dopo  
Utente 317XXX

Dottore scusi ma su internet leggo che il 90% delle persone che hanno avuto l'ulcera sono infette da helicobater pylori, è possibile che abbia anche io questo batterio? che esami posso fare per scoprirlo? leggo che l'esame del respiro non posso farlo perchè ho assunto inidibitori di pompa... che esami restano? un esame del sangue specifico?

[#11] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Gli esami piú attendibili per rilevare l'infezione dell'helicobacter son il test del respiro, UBT, e la ricerca dell'HP nelle feci. É necessario però non avere assunto da un mese antibiotici ed IPP.

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#12] dopo  
Utente 317XXX

Ritiene necessaria tale verifica? forse evito la gastroscopia, la nausea stamattina non c'e stata, ieri sera ho mangiato moltissimo,antipasto, primo piatto (due volte), secondo di pesce e poi pollo con patate, infine un pò di dolce.. non ho avuto bruciori, ho evitato di bere il vino e ho preso solo acqua...avrebbe dovuto esserci un peggioramento nel caso abbia ancora reflusso o gastrite ?

[#13] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
La sua sostanziosa cena dimostra che non ha necessità di gastroscopia e di ricerca dell'HP.


Buon WE



Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#14] dopo  
Utente 317XXX

dottore scusi ma avverto un fastidio alla gola, quasi sopra il pomo d'adamo, tipo che se ci fosse una bolla d'aria che va via se erutto e poi ritorna... è un sintomo di reflusso?

[#15] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Potrebbe esserlo, ma é piú probabile un fattore ansiogeno.


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#16] dopo  
Utente 317XXX

Capito, però oggi pesandomi ho notato una perdita di 3kg circa sarà perchè nell'ultimo mese ho mangiato veramente male? nel senso che ho evitato di mangiare un sacco di cose per paura di peggiorare il bruciore...


Grazie

[#17] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Dovrebbe ormai tranquillizzarsi visto che è dal 2013 che pone gli stessi quesiti.

Non ci pensi.


Auguroni


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#18] dopo  
Utente 317XXX

Sicuramente dottore ma purtroppo il vizio di cercare su internet c'è sempre, provi a scrivere alcuni sintomi come bruciore, eruttazioni e perdita di peso.... le spuntano cose terribili...

Grazie per il supporto psicologico!


Buona serata

[#19] dopo  
Utente 317XXX

Buongiorno dottore, sto seguendo l'andamento dei sintomi come da lei consigliato... in effetti i disturbi si sono attenuati, la nausea è sparita, rimangono piccole eruttazioni appena sveglio ma credo sia collegato alla quantità di aria nella pancia, ho come un tamburo..ho notato però come la pizza mi abbia causato bruciore leggero quasi all'altezza del petto..

Ma per l'aria nella pancia devo far riferimento sempre ad un gastroenterologo ?

Inoltre le volevo chiedere come si accerta la presenza del "colon irritabile" che potrebbe causarmi questa formazione d'aria secondo lei?

La defecazione è normale una volta al giorno e qualche volta mi capita di andarci due volte ma le feci sono nella norma, formate e non molli.

Grazie e buon 1 maggio.



P.s Una fistola pilifera(diagnosticata dal medico) tra le natiche può causare aria nella pancia secondo lei? è un dobbio che mi è sorto, sto decidendo di toglierla entro questo mese comunque..dopo 4 anni circa anche se non mi da fastidio.

[#20] dopo  
Utente 317XXX

Buonasera dottore, ho deciso di effettuare i dovuti accertamenti anche per una questione ansiosa, ho prenotato per il 7 Maggio una gastroscopia transnasale in modo da chiudere definitivamente questa situazione..ieri ho mangiato in un noto fastfood, poi ho preso un gelato ed ecco che ho avuto di nuovo una sensazione di cibo in gola sentivo proprio la risalita di pezzi di cibo...

Ho prenotato questa gastrscopia perchè mi sembra di capire che è quella meno traumatica...


La tengo aggiornata, non vedo l'ora di farla e chiarire la cosa definitivamente..