Utente
Salve, sono circa un mese e mezzo che soffro di bruciori di stomaco, inappetenza e nausea. Il tutto è iniziato con inappetenza, poi si è aggiunta la nausea e i bruciori allo stomaco con brontolii e eruttazioni. Sono andata dal medico di base che mi ha diagnosticato inizialmente un virus da gastroenterite e mi ha detto di prendere qualcosa per la nausea come biochetasi, la settimana dopo sono riandata perché i sintomi sono appunto aumentati e mi ha diagnosticato una gastrite e mi ha suggerito di prendere il peridon per 10 giorni, inizialmente 2 compresse al giorno per i primi 4 giorni e poi riducendo ad una. In più mi ha prescritto un'ecografia all'addome superiore dal cui esito era tutto nella norma. Anche prendendo il peridon non ci sono stati cambiamenti, se non una minima diminuzione della nausea ma gli altri sintomi compresi bruciori e inappetenza sono rimasti. Decido quindi di andare da un gastroenterologo che mi diagnostica sintomatologia da verosimile reflusso gastro-esofageo e mi prescrive omeprazen 2 compresse al giorno una la mattina e una prima di andare a dormire, e esoxx one tre volte al giorno dopo i pasti, entrambi per 10 giorni dicendomi che dopo 2/3 giorni avrei già dovuto sentire miglioramenti. In più mi prescrive le analisi del sangue per l'helicobacter che sono risultate negative. Ho iniziato a prendere omeprazen e dopo la seconda compressa la mattina ho avuto la diarrea, con crampi e il giorno dopo anche scariche per 6 volte al giorno. Quindi il gastroenterologo mi consiglia di interrompere la cura con omeprazen e di continuare solo con esoxx one e prendere dei fermenti lattici. Per colpa di questa diarrea che mi è migliorata ma non scomparsa del tutto (i crampi per la diarrea ce li ho solo la mattina appena sveglia con massimo 2/3 scariche al giorno) non ho visto miglioramenti ma solo peggioramenti, perché più che bruciori di stomaco ho iniziato a sentire crampi per la diarrea e anche dolori al fianco sinistro. Intanto la nausea e i bruciori sono un po' diminuiti ma sono sempre presenti come i brontoli, mentre le eruttazioni sono diminuite. Premetto che sto seguendo una dieta già da quando è iniziato il tutto e sto mangiando solo in bianco e niente di grasso, ne bibite. Continuo comunque a non avere fame quindi una continua inappetenza

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Al momento assumerei solo i fermenti e seguirei una dieta leggera. Potrebbe trattarsi di una virosi intestinale che deve fare il suo corso.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
E per quanto riguarda la continua inappetenza e queste eruttazioni? Non vedo miglioramenti se non a livello di nausea ma per il resto è rimasto uguale.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Potrebbe essere utile qualche procinetico.....


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Il medico di base mi aveva suggerito di fare una gastroscopia nel caso non mi fosse passato, e mi aveva detto di fare prima un'ecografia perché era un'esame invasivo. Secondo lei è il caso di farla ora?

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non vedo indicazioni a tali accertamenti.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Salve, volevo chiedere un'altra cosa. Ho notato che i brontolii, le eruttazioni e i bruciori sono diminuiti ma rimane comunque questa inappetenza continua, posso rimanere un'intero giorno per mangiare senza avvertire il senso di fame. In più ho ripreso a fare attività fisica sperando di aumentare la fame, invece ho notato che sento una sorta di pesantezza allo stomaco durante questa, e in più durante l'allenamento il mio ritmo cardiaco arriva a 195 battiti e la mia allenatrice mi ha detto che dovrebbe essere sui 150. C'è bisogno che faccia qualche visita per questa continua inappetenza e questo battito cardiaco accelerato o devo aspettare che passi?

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Attenderei......

Auguroni.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente
Dottore volevo comunicare che l'inappetenza e il senso di gonfiore continua comprese le eruttazioni come se dovessi espellere quest'aria per diminuire il senso di gonfiore e pressione. Ora a distanza di 5 mesi inizio ad essere un po' preoccupata, ho letto pure che questi sintomi insieme alla stanchezza che ho possono essere anche quelli del tumore alle ovaie. Dato che non mi passa consiglia qualche visita? E la visita ginecologica?

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Farei attenzione all'alimentazione controllando i cibi che possono causare meteorismo...


https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1858-pancia-gonfia-colon-irritabile-la-dieta-fodmap-puo-essere-una-soluzione.html


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it