Utente
Buongiorno,
un paio di settimane fa ho avvertito dei crampi nella regione pelvica, proprio a fianco all'anca destra, ho pensato fosse appendicite. Dopo qualche giorno sono cominciati dei fastidi addominali a destra, non dolore, ma senso di pienezza e gonfiore, come se ci fosse un pallone che preme su quella zona. Per sicurezza ho fatto gli esami del sangue di routine, tutto nella norma. Questo senso di gonfiore che è associato anche a flatulenza, si sposta a dx e sx, anche se lo avverto più a destra nella zona tra l'ombelico e l'ultima costola. Facendo una RMn mo hanno dovuto dare del Buscopan dicendo che probabilmente soffrivo di colite. Da oggi è cominciato anche un fastidio sotto lo sterno, come se ci fosse una tensione tra le costole. Per quanto riguarda andare di corpo sono regolare, ma con fratellanza. Questi sintomi potrebbero essere associati al colon irritabile? Inoltre la tensione e l'ansia a causa dello studio\ lavoro sono molto forti. Grazie dell'attenzione

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si tranquillizzi. Si tratta di colon irritabile con meteorismo.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille della sua risposta. Oggi mi sono recata dal medico di base, il quale mi ha esaminato palpando sull'addome, ha detto che probabilmente si tratta di colon irritabile e mi ha prescritto Teret, 2 capsule al giorno ai pasti. Volevo chiedere un'ultima cosa: è normale che questa tensione tra le costole sia molto più forte da seduta? e che questa sensazione di gonfiore all'addome si localizzi principalmente a destra a fianco l'ombelico? sono molto tesa
Grazie ancora della disponibilità

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si è normale che il disturbo , legato al meteorismo, si accusi di più da seduta (per compressione dei visceri) e sul fianco destro (angolo destro del colon).

Per ridurre il meteorismo ecco un articolo di riferimento:


https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1858-pancia-gonfia-colon-irritabile-la-dieta-fodmap-puo-essere-una-soluzione.html


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Grazie mille della sua disponibilità e speriamo che questo disturbo migliori presto.
Cordiali saluti

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ne sono convinto. Auguroni.



Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Buongiorno,
le scrivo nuovamente perchè con teret non ho trovato giovamento, allora tornata dal medico di base mi ha prescritto del simecrin a base di simeticone, che sto assumendo da circa una settimana ma senza alcun miglioramento. Soprattutto al mattino mi sveglio con un gonfiore a dx, una sorta di bolla che parte dall'ultima costola e arriva sino alla fossa iliaca, se tocco in quel punto sento dei rumori, tipo borborigmi, e se premo si sposta verso il basso e in alto. Il medico di base insiste sul fatto che sia ansia a causa dell'operazione che dovrò sostenere a breve per una cisti ovarica a sx. Solo che io sono sempre più in ansia ed ho anche difficoltà a mangiare proprio per questo stato ansioso. A questo punto ho pensato di fare una visita gastroenterologica. Volevo inoltre chiedere se dovessi fare una colonscopia, questa potrebbe essere effettuabile con una cisti ovarica? o potrebbe essere pericoloso?
Grazie ancora

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Può eseguire con tranquillità la Colonscopia.



Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente
Buongiorno,
volevo chiedere un'informazione, sono andata dal gastroenterologo e sospetta colon irritabile, mi ha fatto fare le analisi del sangue per la funzionalità generale degli organi. Tutto questo ieri pomeriggio (sabato), tutto è risultato nella norma. Da martedì a giovedì ho fatto una cura con Arcoxia 90 (antinfiammatorio), il farmaco però non è stato assunto ne il giorno delle analisi ne il giorno prima. L'assunzione del farmaco potrebbe aver fatto risultare le analisi nella norma quando in realtà non lo sono?
Grazie della risposta

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Assolutamente no.



Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it