x

x

Gastrite e dispepsia

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buonasera, sono una ragazza di 25 anni.
Da qualche mese soffro di continue eruttazioni, anche lontane dai pasti, bruciore all'epigastrio e la digestione è lentissima nel senso che anche nelle successive 5 ore continuo a sentire un peso sullo stomaco. La maggior parte delle volte ho sensazione di pienezza non appena comincio a mangiare e questa continua per molto tempo. Le eruttazioni spesso sono accompagnate da bruciore che sale fino alla gola.
Ho fatto una visita dal gastroenterologo che mi ha prescritto ( per il reflusso gastroesofageo) una cura di inibitori della pompa protonica e digerent per velocizzare la digestione. Non ha avuto alcun effetto, più di prima la mia digestione è lenta.
Ho fatto un'ecografia all'addome: il medico mentre la eseguiva diceva di vedere soltanto succhi gastrici nel mio stomaco.
Mi ha spiegato che secerno più succhi di quelli necessari ed è questa la causa dei miei disturbi.
Vorrei un vostro parere.
Posso accontentarmi del parere dei medici che ho consultato? Dovrei fare un test per l'Helycobalter?
È dallo scorso dicembre che non posso permettermi più un pranzo completo senza soffrire... Che altri accertamenti dovrei fare?
Non riesco a capire la causa di questi disturbi, perché penso sia qualcosa di organico e non di funzionale, a questo punto...
Vi ringrazio anticipatamente per la vostra attenzione e collaborazione.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
L'ecografia non rappresenta l'indagine di studio per lo stomaco per cui dovrebbe eseguire una gastroscopia non trovando efficacia con i farmaci..


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Volevo evitare un esame così invasivo perché ritenevo che i miei problemi fossero dovuti al momento di stress che sto passando. A questo punto la farò comunque.
Ma in linea teorica è possibile che la gastrite, o la presenza di succhi gastrici in eccesso, possa provocare i miei disturbi? Quali potrebbero essere le altre cause,oltre anche al reflusso, che provocano tutto ciò, per cui è utile un approfondimento ulteriore?
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
L'approfondimento gastroscopico é necessario, come dicevo, per la non risoluzione dei sintomi con la terapia classica. In tal caso é utile valutare lo stato della mucosa esofagea e gastrica (intensità della eventuale gastrite, ecc.) per modulare la terapia.



[#4]
dopo
Utente
Utente
Ok, la ringrazio.
se lo stato della mucosa potrà, con una terapia più funzionale, essere curato i miei disturbi si attenueranno? Quindi è dalla mucosa che dipende la mia cattiva e lenta digestione?
Grazie per l'attenzione. Non riesco più a sopportare le continue eruttazioni di cibo e la pesantezza sullo stomaco per tutta la giornata. Farò la gastroscopia come lei mi ha consigliato.
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
E scluderei comunque qualche intolleranza (lattosio ?)


[#6]
dopo
Utente
Utente
Sì,la ringrazio. avevo già in mente di fare test per eventuali intolleranze/allergie. I sintomi descritti possono anche riferirsi a cause organiche maligne oltre che funzionali? Che ansia!
[#7]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Assolutamente nulla di maligno .....


[#8]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per l'attenzione. Dagli accertamenti svolti non è emersa alcuna intolleranza alimentAre importante.
Il più grande problema sono le eruttazioni frequenti e consistenti anche a stomaco vuoto.
L'unica via rimane la gastroscopia? Ho paura di fare questo esame...
[#9]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Come dicevo non deve pensare a brutte malattie e non abbia paura della eventuale gastroscopia....


Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio