x

x

Esofagite eosinofila

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Buongiorno, mi è stata diagnosticata con gastroscopia e seguente biopsia esofagite eosinofila, la conta degli eosinofili da emocromo e 11,2. Soffro di cefalea costante e disturbi dell'equilibrio vorrei capire se è possibile che gli eosinofili si infiltrino anche nel tessuto connettivo e mi provochino questi problemi che ho costantemente tutto il giorno e se si quali accertamenti posso fare a riguardo. Inoltre ho spesso problemi di diarrea e meteorismo anche qui possono avere un ruolo gli eosinofili?
grazie
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
L'esofagite eosinofila può dare solo problemi di disfagia.e non gli altri sintomi riportati.


Cordialmente


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille Dr. Felice.
mi chiedevo visto il fatto che i miei eosinfoli abbiano "attaccato" il tessuto dell'esofago se questo non possa verificarsi anche in altre parti del corpo. gastrointestinale o connettivo.
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Ci sarebbe anche la "colite" eosinofila e la diagnosi viene fatta mediante Colonscopia con biopsie, ma lascerei la valutazione al gastroenterologo.


Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio