Utente
buongiorno, vorrei un parere di un vero esperto . Ho fatto una gastroscopia e la cpnclusione della gastroscopia è questa:Duodenopatia cronica(istologia per malassorbimento in corso) tramite questo ho fatto una biopsia duodenale : atrofia:Moderata
rapporto villi cripte :Alterato
linfociti intraepiteliali :aumentati maggiore 25/100 EC
Valutazione con CD3:infiltrati linfocitari Tcd3+ intraepiteliali (epitello dei villi)maggiore 30%
Diagnosi istolpatologica secondo Marsh :Tipo 3b atrofia subtotale in un frammento .Le analisi del sangue sono uscite negative cosa potrebbe essere?? ogni volta che mangio si gonfia la pancia in modo assurdo e a volte fa male e ho la nausea
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Potrebbe trattarsi di celiachia. Cosa intende peró con negatività degli esami del sangue ? Sono gli anticorpi per celiachia ?


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Si ,sono gli anticorpi IGA che sono usciti negativi

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
A questo punto si rende opportuna la valutazione genetica con la ricerca degli aplotipi HLA DQ2 e DQB per chiarire definitivamente se é presente la celiachia.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Perchè anche nonotante la negatività delle analisi potrei essere celiaca?

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si. Anche con anticorpi negativi si potrebbe essere celiaci. Ovviamente si tratta di condizioni poco frequenti, ma possibili.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Ma una biopsia del genere potrebbe comprendere anche patologie?cioè un atrofia dei villi se non per celiachia a cosa potrebbe essere dovuto?

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ci sono altre enteropatia anche se quella più frequente é da celiachia.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente
S e puo mi potrebbe dire il nome di alcune di essa ne sarei davvero grata, gastrite potrebbe portare a questo?

[#9] dopo  
Utente
Mi scusi l ultima volta le avevo chiesto se poteva dirmi alcune delle malattie o cause che potrebbero portareall atrofia dei villi ma non so se le è arrivato il messaggio ho avuto problemi di linea

[#10]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Infezioni intestinali, malattia di Whipple, linfangectasia intestinale...... Ecco altre cause.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#11] dopo  
Utente
quindi una gastrite non porterebbe questo giusto? li si parla di stomaco e dalla gastroscopia lo stomaco è sano .Scusi se le faccio tutte queste domande ma ormai è da quasi 1 anno che sto cosi da quando ho partorito non so se puo centrare qualcosa o meno

[#12]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ribadisco: Sarebbe utile escludere la celiachia con la ricerca genetica.



Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#13] dopo  
Utente
si lo so lunedi vado gia a fare gli esami vorrei sapere solose una gastrite puo portare a questo visto che un medico digastroenterologia mi ha detto di si

[#14]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non comprendo. Vuole sapere se la gastrite può portare ad atrofia dei villi del duodeno ?

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it