Utente
Soffro di anemia da carenza di ferro dall'età dello sviluppo. Ho sempre alternato periodi in cui con l'integrazione di ferro per bocca stavo meglio, a periodi in cui non tollerando le compresse che mi causavano mal di stomaco, la carenza si faceva sentire in termini di stanchezza, pallore, irritabilità. Il mese scorso, non assumendo più compresse oramai da circa un anno, la mia emoglobina era a 7,8, per cui il mio medico curante mi ha consigliato di rivolgermi ad un internista che opera nel dal hospital dell'ospedale del mio paese. Ho fatto un ciclo di 9 flebo di ferro. Ciò che mi preoccupa è che da quando ho fatto gli esami ho quasi sempre le feci morbide non formate. L'evaquazione e' una al giorno, la mattina. Ho seguito la ricetta di sangue occulto nelle feci con esito negativo. La PCR con valori normali. Gli esami per la celiachia negativi. Causa un dolore nel fianco destro in marzo ho eseguito un ecografia all'addome completo con niente di rilevante. Ho fatto un controllo ginecologico: tutto nella norma. Continuo ad avere dolore nel fianco destro e feci morbide. Sono una persona che somatizza molto e sono molto ansiosa. Ho vissuto un periodo di stress lavorativamente parlando in primavera. Il medico che mi ha in cura ed anche il mio medico di famiglia dicono di stare tranquilla che è tutto a posto. Giovedì devo rifare l'emocromo per valutare come proseguire con le cure di ferro. Ma ciò che mi preoccupa è la consistenza delle mie feci ed il male nel fianco.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
In una donna in età fertile occorre tenere presente l'eventuale abbondanza del ciclo mestruale con relativa perdita ematica.
Se l'emoglobina aumenta con le terapia marziale per bocca, significa che l'assorbimento intestinale si svolge correttamente!
La sua dieta comprende tutti i gruppi alimentari?
Sono stati valutati i livelli di vit B12 ed acido folico?
Soffre di gastrite?

Resto a sua disposizione!
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Intanto la ringrazio per la sua risposta. Il mio ginecologo non ha riscontrato un flusso tale da dover intervenire con riduzione tramite assunzione della pillola. Aspetta di verificare il prossimo emocro per decidere comunque se intervenire in tal senso.
Non ho mai indagato su eventuali gastriti, ( non ho crampi o mal di stomaco). Seguo una dieta abbastanza varia anche se non prediligo la carne, alla quale, almeno fino a prima di avere le feci morbide, preferivo i legumi. In passato ho fatto anche gli esami per i folati e la vitamina B12, con esiti nella norma ovviamente nei periodi in cui assumevo ferro per bocca. In questa occasione non sono stati valutati. Quello che mi crea notevole disagio e malessere sono però le mie feci morbide non formate ed il dolore nel fianco. Crede che una carenza di vitamine e folati possa provocare questi disagi intestinali???

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
La carenza vitaminica influenza solo l'anemia.
le feci morbide, in se, non sono sinonimo di malattia!
quante evacuazioni ha al giorno?
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
Il più delle volte ho solo un'evacuazione al giorno. Ma le feci sono non formate. Non ho mai avuto prima di questo periodo un problema del genere. Le chiedo se ciò è collegabile allo stato anemico visto che durante il periodo in cui ho fatto le flebo di ferro, anche con l'intestino sono stata meglio. Le mie feci erano sempre morbide ma formate.
Per quanto riguarda l'anemia, una volta ripristinate le scorte di ferro ed escluse tutte le cause che solitamente conducono ad uno stato del genere, quali sarebbero le conclusioni da trarre? Come mai il mio organismo non riesce a trattenere il ferro?

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Da quello che dice il suo organismo trattiene bene il ferro!
La diarrea non ha nesso con l'anemia!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente
La ringrazio per la disponibilità. Le chiedo solo se ritiene che debba preoccuparmi per le feci morbide non formate e se oltre alla ricerca del sangue occulto nelle feci debba fare qualche altra indagine. Continuo inoltre ad avere un certo dolore nel fianco destro che non so se ritenere non collegabile a tutto il resto o meno ( potrebbe dipendere dalla schiena??).

[#7]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
senza visitarla non posso dire di più!
Si faccia seguire da un gastroenterologo!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia