x

x

Forte bruciore di stomaco a seguito di assunzione riopan

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buongiorno,
sono un ragazzo di 28 anni. Quattro giorni fa ho incominciato a soffrire di forte nausea, stanchezza, stomaco gonfio e inappetenza. Mi sono recato dal mio medico curante che mi ha prescritto:

1 compressa al giorno di Pantoprazolo 40 mg
2 compresse di Domperidone 10 mg da assumere prima dei pasti

Ho iniziato la terapia ieri, rendendomi conto che (forse per mia fissazione), il Domperidone mi causava dei fastidi vicino al cuore. Sul foglietto illustrativo ho letto che il domperidone potrebbe portare dei disturbi del ritmo cardiaco; impaurito ho chiesto al medico di sostituire il medicinale.
Il medico mi ha consigliato di assumere del Riopan 80 mg 1 ora dopo i pasti.
Alla prima assunzione del farmaco ho accusato un fortissimo bruciore/gonfiore di stomaco che si è protratto per tutta la notte impedendomi di dormire.
Questa mattina ho assunto nuovamente il Pantoprazolo; la nausea è scomparsa ma è rimasto il forte bruciore allo stomaco.
Cosa mi consigliate? E' necessario abbandonare il riopan e continuare ad usare domperidone?

Grazie in anticipo
Cordiali Saluti
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Utilizzerei il Pantoprazolo ed il domperidone.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio