Utente
Buongiorno signori medici vi scrivo per un problema che oramai mi affligge da un paio di mesi.. Ho 32 anni e soffro da molto di problemi di stomaco (reflusso, gastrite , difficoltà a digerire, pesantezza, spesso inappetenza ) che curo periodicamente con lucen e antiacidi.. Da appunto due mesi però ho iniziato ad avere dolori alla parte destra proprio nella curva del colon.. All'inizio era un dolore costante e dopo un mese di continui dolori sono andata da uno specialista perché ero preoccupata di avere qualche cosa di brutto il quale mi ha detto che si trattava soltanto di meteorismo.. Ho fatto esami del sangue tutti nella norma e eco alle anse intestinali e anche lì mi hanno confermato meteorismo .. Per il dolore mi è stato prescritto Plantalax e spasmomen somatico .. Dopo alcune sett il dolore non era più costante ma solo fitte periodiche finché è andato scomparendo e ora ogni tanto ci sono dei giorni che accusò ancora fitte ma meno di prima .. Ho iniziato a prendere delle gocce di coligas per eliminare ed evitare la formazione di aria ma negli ultimi 10 gg ho molta aria che gira e che però non riesco ad espellere e questo è il problema su cui vorrei chiedere un consiglio .. Sento l'aria che gira e che va per essere espulsa ma alla fine mi si blocca credo nell'ampolla rettale e anche se spingo forte non riesco ad espellerla oppure riesco ma un minimo e a fatica .. Non riesco a capirne il motivo visto che non ho mai avuto problemi di espulsione aria.. Questo potrebbe indicare qualche problema? Soprattutto di notte sento un continuo di aria che deve uscire ma rimane bloccata lì e non mi crea dolori ma solo questo problema bell'espellere che non mi era mai successo .. Qualcuno mi può tranquillizzare con qualche consiglio ? Vi ringrazio infinitamente

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si tratta di colon irritabile con meteorismo. Dovrà escludere eventuali intolleranze alimentari ed assumere una dieta contro la formazione di gas intestinale:

https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1858-pancia-gonfia-colon-irritabile-la-dieta-fodmap-puo-essere-una-soluzione.html

Cordialmente

Felice Cosentino - Milano
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille per la sua risposta dottore ... Ma il fatto di non riuscire ad espellere l'aria e che si blocchi alla fine è sintomo anche quello del colon irritabile ? Perché è quello che mi preoccupa , il fatto di sentire di dover espellere ma non riuscire per il blocco ..
Grazie ancora ..
Le chiedo un'ultima cosa poi non la disturbo più.. In questi giorni siccome sono in vacanza mi è venuta una forte gastrite e reflusso e come dicevo prima sempre inappetenza quindi ho ricominciato a prendere lucen appunto per non rovinarmi la vacanza il quale avevo smesso da un mese circa .. Da quando lo prendo va meglio ma non sento più né il senso di fame e quando nangio, anche più del solito , mi sento come se non lo avessi fatto.. Nessun gonfiore o pesantezza, come se quasi non avessi mangiato nulla .. Sensazione di inesistenza dello stomaco.. Da cosa può essere dovuto ?
La ringrazio ancora per la cortesia
Le auguro una buona giornata

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
É una sensazione aspecifica ma certamente non patologica, non ne terrei conto.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Per entrambi i sintomi ?
La ringrazio molto per la sua risposta

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Buongiorno Dott. Cosentino mi scusi se la disturbo ancora ma oggi e da tutta la notte ho il dolore che non mi ha dato tregua e anche quando mi muovo mi fa un male assurdo sempre e solo il punto delle curva del colon dx (so che è quello il punto perché ho fatto eco anse intestinali) ..
Non mi sento particolare passaggio d'aria da espellere e non capisco perché il dolore è solo localizzato in quel preciso punto.. E anche con spasmomen non passa..
Anche un dolore del genere e associabile a colon irritabile ?
Grazie e scusi ancora

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Può essere la distensione meteorica dell'angolo destro del colon. Sempre con i limiti del consulto a distanza.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente
Potrebbe essere sintomi di altro? Sono preoccupata nonostante l'eco appena fatta perché non mi sento così tanta aria o altri disagi ma soltanto il dolore ma oltre a spasmomen non mi hanno dato nulla e purtroppo non mi fa nulla

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Se non é meteorismo, si tratta di un dolore muscolare. Non altro.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it