x

x

Gonfiore addominale

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buongiorno gentili dottori volevo sottoporvi il mio caso,è da circa un mese che soffro di gonfiore addominale. La mattina mi sveglio con la pancia gonfia e a volte anche con la nausea,il tutto si attenua facendo aria,nel corso della giornata comunque la pancia mi si rigonfia anche mangiando e bevendo acqua.La defecazione si alterna per periodo le feci sono state molli e polpose andavo anche due volte ma la pancia non si sgonfiava il colore era verde forse perché mangiavo tanta verdura,ora sono di colore marrone mattone e più solide forse perché ne mangio di meno.
Sono una persona particolarmente ansiosa e ipocondriaca ho sempre paura di avere un tumore e per questo sono in cura dallo psicologo.
Soffro da sempre di colon irritabile nelle corso della mia vita sono andato diverse volte al pronto soccorso facendo analisi lastre all'addome l'ultima ecografia addominale fatta da me non al pronto soccorso l'ho fatta 4 anni fa,ho scoperto di avere diverse allergie alimentari e intolleranze dopo aver fatto vari accertamenti e ho una gastrite cronica di grado lieve come da gastroscopia fatta un anno fa e l'esame della calprotectina fecale 8 mesi fa, 3 mesi fa ho fatto le analisi complete con tutti i valori nella norma.
In questo periodo sono molto stressato per via del lavoro, ho i bruciori e dolori allo stomaco e sto rifacendo la cura con il lansox,è da due giorni che sto cercando di stare tranquillo ma comunque sono sempre gonfio e ho occasionali nausee mattutine.
Volevo chiedervi se tutto ciò che vi ho descritto rientra nei disturbi del colon irritabile e gastrite nervosa cronica oppure può trattarsi di cancro al colon?
Vi giuro sono preoccupatissimo.
Dimenticavo che ho una alimentazione corretta mangio parecchia frutta e verdura e non mangio cose pesanti e grasse, l'unico "eccesso" è che bevo birra ma non fino a ubriacarmi..
Nel ringraziarvi anticipatamente per l'attenzione prestatami Vi porgo i miei Cordiali Saluti.
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26,1k 1k 13
Direi intestino irritabile con i limiti del consulto a distanza.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio