Attivo dal 2017 al 2017
Già da parecchi anni non mi sento bene: muscoli fortemente flaccidi tipo come se fossero fatti di gel che mi danno una sensazione di scuotimento ai minimi sobbalzi tipo quando guido in auto, parestesie, dolori osteoarticolari e muscolari ricorrenti anche se non forti, feci molli da molti anni con positività al I.Fobt e Calprotectina fecale debolmente presente (anche iposideremia, Hb glicata elevata con glicemia normale, VES nella norma), stipsi alternata a diarrea, meteorismo, impotenza sessuale totale nonostante livelli ormonali normali, urgenza minzionale con perdite di urina prima e dopo la minzione, astenia.
Da quando ho questi sintomi mi è comparsa una prostatite cronica, otite orecchio dx che mi causa lievi dolori ed ipoacusia solo in occasione di una sindrome influenzale (mal di gola passeggero).
Per i sintomi gastrointestinali ho già richiesto consulti qui su medicitalia.

Da due anni mi sono accorto che quando sudo nonostante un' ottima igiene (ed in questo periodo di caldo è un vero imbarazzo) di avvertire un fortissimo odore di "terriccio o foglie in decomposizione" provenire dalla mia pelle, cioè un odore quasi dolciastro tipo fecaloide non pungente, più simile all' odore di "stalla".
Quest'odore sembra provenga già dal petto e non riguarda le parti intime.
In casa non ho animali e neppure vivo a contatto con essi per poter avermi lasciato nella pelle tale odore ovattato, simile a qualcosa in putrefazione (ricorda vagamente l' odore di funghi ma NON assomiglia all' odore di zolfo delle uova marce).
Una volta cessato di sudare, questo forte odore svanisce e non lascia tracce nella biancheria, inoltre mi sembra che anche le urine talvolta hanno quest'odore.
Questa puzza la avverto soprattutto a lavoro svolgendo attività pesanti.
Mai prima si era verificato, cioè il mio sudore era praticamente privo di odori particolari se non il caratteristico odore acido!

Considerando che i medici ipotizzano affezioni intestinali per i quali devo fare colonscopia, vorrei sapere se c'è una possibile relazione con quest'odore che si verifica anche in periodi di NON stipsi.

Ho fatto anche il test disbiosi sulle urine che risulta normale.

GRAZIE IN ANTICIPO!

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
L'unica malattia che può venirmi in mente considerando i sintomi da lei descritti è la brucellosi.
tuttavia tale patologia difficilmente cronicizza.....
Ne parli con il curante.
Resto a sua disposizione! Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Attivo dal 2017 al 2017
Grazie, ne parlerò con il medico di famiglia.

Per quanto riguarda Hb Glicosilata e Fruttosamina ho questi valori:

Hb Glicata 6.0 % (4.0 - 5.6 soggetti non diabetici; 5.7 - 6.0 rischio basso; 6.1 - 6.5 rischio elevato; >6.5 diabete)

Fruttosamina *321 m.mol/l (122.0 - 236.0)

Curva carico glucosio [75 gr]
Digiuno 107 mg/dl (60 - 110)
60 min. 155 mg/dl
120 min 71 mg/dl

Insulina basale 5.9 mcUI/ml (<25.0)

Stranamente non sono obeso (anzi sottopeso) e non mangio dolci!

Cordialmente