Può essere intolleranza al lattosio?

Partecipa al sondaggio
Salve dottori!

Ormai è da 2 mesi che sto piano piano avendo problemi con stomaco ed intestino.
Prima è cominciata con defecazione regolare accompagnata da un nuovo stimolo nonostante avessi già svuotato (senso di pienezza).
Già qualche settimana prima cominciavo a vedere dei piccoli filamenti bianchi nelle feci, in più avevo feci molli con presenza, a quanto pare, di un po' di muco (poco poco).

Ad una prima visita il gastroenterologo mi ha prescritto il Duspatal (per la contrazione del colon), ma nessun risultato.

Poi sono andato a fare l'esame delle feci pensando che quei filamenti bianchi fossero vermi, ma è uscito negativo (in ogni caso devo riprovare).

L'esaminatore delle feci mi ha suggerito che potrei avere intolleranza al lattosio, in effetti pure mio padre ce l'ha...
Il problema è che io è da una vita che prendo tutti i giorni il latte, ammetto che preso caldo mi ha sempre fatto venire un po' di nausea, ma freddo o tiepido, oppure gli yogurt, non mi hanno mai portato problemi, anche se ultimamente sto notando un po' di mal di stomaco dopo aver preso lo yogurt, acidità più che altro. Però mi sembra strano essere intollerante ai latticini che in pratica compongono il 60% della mia dieta (latte, yogurt alla greca, yogurt da bere, mozzarella e ricotta).

So che è una situazione complessa, sicuramente dovrò fare altri esami, ma ad una prima occhiata secondo voi cosa potrebbe essere? C'è la possibilità che sia int. lattosio?
Oppure cosa?

PS: Non so se possa c'entrare qualcosa, ma mio padre ha la sindrome di Gilbert, io ho la bilirubina alta a 2.0 e quella indiretta a 0.6, ma non ho fatto ancora un test per Gilbert.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.5k 2.3k 74
Non ho compreso i suoi disturbi. Ad ogni modo non vedo intolleranza al lattosio.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino Gastroenterologo Endoscopista - Milano (Clinica la Madonnina), Monza (Wellness Clinic Zucchi)- Reggio C (Villa Sant'Anna)

[#2]
Utente
Utente
Per sicurezza farò lo stesso il breath test per il lattosio, ma sono sollevato dal fatto che i sintomi non corrispondono.

Disturbi:
1) Feci con filamenti bianchi ben visibili lunghi circa 1/2 cm.
2) Macchie gialle (muco?) dopo aver defecato, forse per eccessiva morbidezza (senza arrivare alla diarrea però).
3) Pesantezza all'intestino, e stimolo di defecare anche a colon vuoto (però ultimamente questa sensazione sta regredendo).
4) Saltuaria acidità allo stomaco.


Sono sintomi un po' generici, sicuramente dovrò approfondire, ma se voi o qualche altro dottore ha un'idea su cosa potrebbe essere, almeno mi faccio un'idea ipotetica.
Grazie!

PS: Con Bilirubina a 2.0 e 0.6 e avendo mio padre che ha il Gilbert, è sicuro che ce l'abbia anch'io o sono indici bassi?
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.5k 2.3k 74
Possono essere sintomi da colon irritabile. Potrebbe avere il Gilbert, patologia fine a se stessa e non evolutiva.
Allergia alimentare

L'allergia alimentare è una reazione eccessiva e immediata scatenata dal sistema immunitario verso un alimento: come si manifestano e quali sono i cibi responsabili.

Leggi tutto