Forti contrazioni addominali, borborigmi dolorosi

Partecipa al sondaggio
Buongiorno,

premetto che sono un soggetto molto ansioso, da sempre ipocondriaca (in particolare verso le neoplasie) e che nell'ultimo periodo mi trovo ad affrontare un non facile cambiamento di posto di lavoro.

Da circa un mese sto soffrendo per dei forti dolori lombosacrali, che nn le nascondo mi hanno generato non poca ansia, soprattutto per il fatto che in passato ho subito la perdita di un parente per un tumore che si è manifestato proprio con dolori in questa zona.

sono stata dal medico e come cura a tali dolori mi sono stati prescritti del Tachidol e del Dicloreum, ma oltre a non avermi giovato a livello lombosacrale, credo mi abbiamo in qualche modo creato di nuovo dei forti disturbi a livello gastro-intestinale perché da un paio di giorni sono in preda a dolori crampiformi a livello addominale, borborigmi e eruttazioni, in particolare i crampi sono molto dolorosi e sono simili a contrazioni che mi svegliano anche di notte.

Dico di nuovo perché già in un altro periodo di stress avevo accusato dolori addominali, ma non con questa intensità (ciò che mi spaventa di più sono questi crampi che vanno e vengono nell'arco della giornata, lasciandomi l'addome indolenzito). In quell'occasione la gastroscopia non aveva rilevato nulla di che, la ricerca del sangue occulto era risultata negativa e anche la calprotectina fecale era nella norma e il tutto si era poi risolto con del Relaxcol plus prima dei pasti.

Secondo lei possono essere una conseguenza delle medicine assunte e del fortissimo livello di ansia in cui sto vivendo oppure dietro il male in zona sacrale potrebbero nascondersi seri problemi intestinali?

Grazie in anticipo
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 29.4k 1.1k 12
Probabilmente solo intestino irritabile.
Faccia una visita gastroenterologica di controllo.
Cordiali saluti.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
Utente
Utente
Quindi secondo lei questi crampi dolorosi in alto nell'azione che vanno e vengono nel corso della giornata sono riferibili all'intestino irritabile? Cosa posso prendere per alleviare tali dolori?
Prenotero' comunque una visita di controllo.
Grazie
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 29.4k 1.1k 12
Ho detto: probabilmente......
Senza visita è solo una ipotesi
Ovviamente, comprenderà che non si fanno terapie on line.
Tumore del colon retto

Cos'è il tumore del colon retto? Test del sangue occulto, colonscopia e altri esami da fare per la prevenzione. I polipi del colon e le altre cause.

Leggi tutto