Utente
Cari medici,sono un ragazzo di 17 anni. Da circa Pasqua di quest’anno soffro di gastrite,bella acuta. Mia madre dice che io ho la tendenza alla gastrite per una debolezza di stomaco familiare,dato che lei soffre di gastrite da 30 anni e mio padre ha altri problemi di stomaco dalla mia età. Credo mi sia venuta per una sbagliatissima alimentazione a base di pasti abbondanti ma continua fame che placavo con schifezze quali patatine,merendine,nutella,tutti i giorni,senza contare lo stress ed il nervosismo. Ora ho iniziato una cura di gaviscon a sciroppo che in tal casi mi fa sentire meglio,ed ho già eliminato totalmente dalla mia dieta questo tipo di schifezze e sto mantenendo una alimentazione corretta. Fino a 2 giorni fa,fumavo circa 5-7 sigarette al giorno nei momenti un po’ più stressanti e in quelli in cui potevo rilassarmi un po’. Ora le ho eliminate del tutto,lo so sono solo 2 giorni,ma la mia domanda è: eliminare per sempre il fumo può far sparire questa gastrite ora,e con le stesse accortezze alimentari,evitare che mi torni in futuro?se sì,accanto a questo sforzo che va fatto perché più giusto che sbagliato,esiste una cura PROVATA che dimostri che con tale la gastrite può sparire?perche ne sto soffrendo da settimane e non ne posso piu. Attendo vostre eventuali risposte,e grazie in anticipo per l’attenzione. Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Certamente. Corretta alimentazione ed abolizione del fumo le possono mettere sicuramente a posto lo stomaco eliminando la gastrite.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Gentilissimo dottore,grazie della prontissima risposta. Ora saranno almeno 3-4 giorni che ho iniziato un’alimentazione corretta e 2 che non fumo più,ma in media così facendo,e con il semplice gaviscon per proteggere le pareti dello stomaco e sperare in una guarigione,quanto può durare una gastrite prima che sia curata?farmacologicamente parlando,lei che cura darebbe ad un paziente come me,nella mia situazione?è normale che per la “preoccupazione” o per i continui dolori comuni alla gastrite,io sia ultimamente un po’ giù di morale?come rimediare?

[#3] dopo  
Utente
Ora saranno almeno 3-4 giorni che ho iniziato un’alimentazione corretta e 2 che non fumo più,ma in media così facendo,e con il semplice gaviscon per proteggere le pareti dello stomaco e sperare in una guarigione,quanto può durare una gastrite prima che sia curata?farmacologicamente parlando,lei che cura darebbe ad un paziente come me,nella mia situazione?è normale che per la “preoccupazione” o per i continui dolori comuni alla gastrite,io sia ultimamente un po’ giù di morale?come rimediare?

[#4]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non si può fare una tempistica di guarigione. L'importante è procedere con la terapia e l'abolizione del fumo.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it