Utente
Gentilissimi buongiorno,

Da qualche mese (circa 6) sono iniziati i miei disturbi. Ho iniziato ad avere qualche piccolo fastidio (puntorio) all'addome altro nella zona di sx, che spesso si irradia anche sul fianco sx alto. Ad Apirle (circa 3 mesi fa) ho fatto esami del sangue prescritti da Gastroenterologo, tra i quali Amilasi e Lipasi e Calprotectina fecale … tutto nei limiti a parte il ferro leggermente basso 59 contro un valore minimo pari a 60. La dottoressa mi ha detto di non preoccuparmi in quanto tutti gli altri valori erano perfetti e quindi nessun segnale di anemia. La mia dottoressa mi ha dato solo Omeprazolo da 40mg in quanto soffrivo di acidità di stomaco.
Il Gastroenterologo mi aveva prescritto anche Colonscopia, che prontamente ho fatto con esito negativo … tutto perfetto.
In considerazione della persistenza dei dolori ho effettuato una ecografia addome completo perfettamente negativa (a parte una cisti sul rene dx di 11mm che mi hanno detto non preoccupante).
In seguito preso dall'ansia sono andato anche una sera al PS c/o il quale mi hanno fatto esami del sangue (compresa Lipasi pancreatica perfetta) dove tutto è risultato ok. Mi hanno fatto anche ecografia addome completo, anche in questo caso tutto perfetto.
Non sentendomi sicuro ho pregato la mia dottoressa affinché mi prescrivesse TAC Addome completo con e senza mdc … fatta a Maggio 2018, anch'essa perfettamente negativa.
In ultimo ho fatto anche Gastroscopia con esito Gastrite Cronica ma senza presenza di HP (hanno fatto due istologici … uno per gastrite e l'altro per ricerca HP.
Ho fatto vedere a due differenti Gastroenterologi gli esami e uno mi ha dato cura Colon Irritabile con Duspatal e Relaxcol ma con pochi benefici, mentre l'altro mi ha semplicemente consigliato di togliere tutti i medicinali e lavorare sul mio stress in quanto gli esami perfetti non potevano dare alcun segnale di brutta malattia. Ovviamente oggi vi scrivo in quanto ho ancora dolori sia nella zona addome alto a sx e fianco sx sia in addome alto a dx (più lievi e non costanti come a sx) e fianco dx … a volte i dolori si irradiano anche sulla schiena. Premetto che i dolori sono lievi, perlopiù fastidiosi, ma costanti durante tutta la giornata, a volte anche al risveglio di notte.
Inoltre da un paio di mesi è subentrata una lieve nausea (senza vomito) che mi accompagna durante tutta la giornata, oltre a leggere vertigini (la mia dottoressa ha dato come ipotesi la cervicale o l'ansia/stress).
Vi sarei grato se, compatibilmente con un consulto a distanza, possiate fornirmi un vs parere … sono molto in ansia e so che il mio stato non aiuta la mia situazione … da qualche giorno prendo Xanax 0,25 al giorno, ma senza risultati sui miei dolori.
In ultimo vi segnalo che ho seguito il consiglio di eliminare tutti i medicinali, ad eccezione di fermenti lattici (senza lattosio) - lo sto evitando in quanto quello del lattosio è l'unico esame che non ho fatto (Iga negativo).
Grazie infinite.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Il dolore addominale non è facilmente inquadrabile via web. Infatti manca la palpazione diretta.
Potrebbe trattarsi di meteorismo intestinale ma non si può escludere un dolore irradiato dalla colonna vertebrale (dolore neuropatico). Ovviamente con i limiti del consulto a distanza.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio molto per la risposta.
Solo una domanda: con gli esami fatti posso escludere forme tumorali? Ho tanta paura di patologie del pancreas.
Mi perdoni la suddetta domanda, ma nonostante mi abbiano rassicurato in tanti ho bisogno anche di un suo parere.
Unica cosa che le aggiungo è che capita a volte che io vada in bagno e rilevi presenza di cibo nelle feci.

La ringrazio anticipatamente.

Massimo

[#3] dopo  
Utente
PS: per cibo intendo solo verdure (es. carote, spinaci, insalata) e in questi casi le feci sono meno formate e hanno un odore un po' acido … la mia dottoressa dice colon irritabile, ma vorrei anche un suo parere.
Grazie e saluti.

Massimo

[#4] dopo  
Utente
Gentilissimo Dr. Felice,

Un'ultima domanda … secondo lei devo approfondire con ulteriori esami o devo seguire il consiglio del Gastroenterologo ovvero "si rassereni e vedrà che senza stress passa tutto"? (anche magari con un consulto psicologico.

Grazie e scusi ancora se abuso della sua gentilezza.

Cordiali saluti.

Massimo

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ha fatto di tutto e di più e ancora pensa al tumore ?
Stia tranquillo.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Grazie infinite dottor Cosentino per la prontissima risposta. Proverò a curare lo stress e la mi gastrite.
Grazie ancora e le auguro una buona serata.

Massimo

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla ed auguroni.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente
Dott. Cosentino buongiorno,
Oggi giornata no … nausea, dolori addominali diffusi, soprattutto in ipocondrio sx e sempre al fianco sx. Mi fa male soprattutto quando faccio dei profondi respiri.
Ieri sono stato dalla dottoressa che a seguito della palpazione dell'addome ritiene sia Gastrite (tra l'altro evidenziata dalla gastroscopia). Ma mi chiedo … la gastrite può dare tutti questi disturbi nonostante io abbia ripreso da due gg Esomeprazolo da 40 mg (me l'aveva detto la dottoressa telefonicamente due gg fa)?

Grazie in anticipo e cordiali saluti.

Massimo

[#9] dopo  
Utente
Aggiorno … oggi pomeriggio meglio … solo un po' di nausea costante (pranzo normale).
Scusi l'insistenza ma potrebbe la gastrite provocare tutti questi disturbi. Il gastroenterologo mi aveva parlato, visti gli esami negativi, di sintomi da stress. Possibile?
Non capisco chi tra la mia dottoressa ed il gastroenterologo abbia ragione.
Lei che ne pensa?

Grazie e saluti.

[#10]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non la gastrite, ma meteorismo.., ovviamente con i limiti del consulto a distanza.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#11] dopo  
Utente
Dott. Cosentino buongiorno,
La ringrazio per la risposta.
A questo punto, se i dolori e nausea persistono, crede che dovrei fare ulteriori esami? So che non é semplice dare una risposta senza avermi visitato, ma non ci capisco più nulla... Chi dice colon irritabile, chi gastrite, chi dolori di natura psicosomatica (tutti gastroenterologia o la mia dottoressa). È vero, gli esami sono tutti ok, ma visti i dolorini e nausea non riesco a stare tranquillo... Lei che ne pensa?
Grazie infinite e cordiali saluti.

[#12]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Purtroppo via web non posso andare oltre a quanto detto.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#13] dopo  
Utente
La ringrazio molto proverò a godermi le ferie e vedere se con un po' di relax miei dolorini passeranno … sempre tenendo in considerazione che ho esami ok e che non dovrei avere nulla di importante.

Grazie ancora e saluti.

[#14]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it